L'uomo che uccise Libero Valle

Compra su Amazon

L'uomo che uccise Libero Valle
Autore
Federico Conti
Pubblicazione
26 giugno 2015
Categorie
Federico è un funzionario pubblico quarantenne con tre figli, una moglie ricca ed una vita di agi e apparente normalità. La sua condotta all’apparenza irreprensibile nasconde un’esistenza affollata di sesso, amanti, vizi, notti brave e sregolatezza, che egli conduce in equilibrio tra il timore di essere scoperto e la consapevolezza dell’ipocrisia della sua vita quotidiana. Una sera guardando la televisione il protagonista resta profondamente colpito da un inedito documentario su una delle vicende più note ed oscure della nostra storia recente, la strage alla stazione di Rimini dell’estate 1980. Improvvisamente la prospettiva per lui è cambiata ed è completamente diversa da quella ufficiale. Sarà proprio quel programma la scintilla che innescherà una utopistica ricerca della verità; una via pericolosa che Federico decide di percorrere con l’aiuto di alcuni amici e la collaborazione diretta di personaggi coinvolti in questo triste capitolo della storia del nostro Paese. L’esperienza di vita basata su bugie, espedienti, sangue freddo e spregiudicatezza si rivela fondamentale, tanto che il suo progetto diventa più efficace del previsto. Passo dopo passo le sue scoperte lo portano a credere di essere sempre più vicino a qualcosa che potrebbe somigliare alla verità. Egli non può evitare allo stesso tempo di riflettere anche sulla propria vita e mettere in discussione se stesso, fino a giungere ad una idealistica e sommaria sentenza che da luogo ad un sorprendente e sconvolgente epilogo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo