Vittime

Milano, novembre 2010. Il corpo di una ragazza viene trovato sgozzato in un parco della città. Il commissario di Polizia Samuele Levi si mette sulle tracce dell'assassino. Durante le indagini l'assassino compie un altro omicidio. Un'altra ragazza, bionda e anche lei uccisa con un bisturi. I destini dei due protagonisti finiranno con l'intrecciarsi solo grazie alla morte di uno dei due. Nonostante la storia personale di Levi sia antitetica rispetto a quella dell'omicida, entrambi sono vittime di qualcuno o di qualcosa. E in fondo, quasi tutti i personaggi di questa narrazione a loro modo lo sono.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo