Sei donne e un libro

Compra su Amazon

Sei donne e un libro
Autore
Augusto De Angelis
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
05/05/2015
Categorie
In una piccola libreria antiquaria viene trovato il corpo senza vita di Ugo Magni, medico di successo e senatore; non solo, anche uomo bello, elegante, fortunato con le donne: insomma, «un vittorioso, un fortunato della vita». Il commissario De Vincenzi indaga tra interni Déco con dame stupende ed esterni affollati, nell'universo di portinaie e popolani delle case di ringhiera. Dovrà districarsi tra libri scomparsi, circoli dediti allo spiritismo e una strana premonizione affidata a dei ferri chirurgici recapitati in Questura dentro un camice bianco: il tutto a riempire un'inchiesta la cui «caratteristica più notevole» – come afferma lo stesso commissario – è rappresentata «da una esuberante quantità di donne belle». Pubblicato nel 1936, Sei donne e un libro è il secondo romanzo in cui appare la figura di Carlo De Vincenzi, commissario della Squadra Mobile milanese e capostipite di molti detective del poliziesco italiano.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Augusto De Angelis

Non solo De Vincenzi. Robin agente segreto (Fogli volanti)

Non solo De Vincenzi. Robin agente segreto (Fogli volanti) di

Una curiosa traversata nel Mediterraneo a bordo di un altrettanto curioso piroscafo. Comincia così la storia di Ippolito Domiziani, alias John Robinson, agente segreto al servizio di Sua Maestà. I guai cominciano dall'incontro con un ambiguo chiromante. E un chiromante, pensa Robin, "è un uomo che fa per mestiere quello che tutti gli altri uomini fanno nascostamente, ben guardandosi dal confess...

Viaggi con Claudine

Viaggi con Claudine di

Viaggi con Claudine è un'opera di Augusto De Angelis del 1927.Dall’incipit del libro:Sono partito da Milano per scoprire l’Emilia. Non per scoprirla a voialtri: per conoscerla io. A voialtri scoprirò me stesso, vagabondante per questi paesi e cittadine, che hanno bellezze potenti e fragili.Ho portato con me, nel viaggio, la compagnia di un pittore futurista, che chiamerò Pìnico; di un commediog...

Il Commissario De Vincenzi (Raccolta Completa: 8 Storie) (Golden Deer Classics)

Il Commissario De Vincenzi (Raccolta Completa: 8 Storie) (Golden Deer Classics) di

Il commissario De Vincenzi è un personaggio letterario creato dallo scrittore Augusto De Angelis.Nei romanzi si trovano alcuni riferimenti sulla biografia e il carattere del personaggio, mentre il suo aspetto fisico è lasciato in ombra.Carlo De Vincenzi è nato in una casa di campagna della Val d'Ossola. Ha compiuto gli studi scolastici in un collegio e gli studi universitari nella facoltà di gi...

Il Candeliere a sette fiamme

Il Candeliere a sette fiamme di

Un'altra complessa indagine del Commissario De Vincenzi, alle prese con un brutale omicidio commesso in un albergo milanese.Dall'incipit del libro:La mattina del 17 maggio 1930 i grandi giornali d’informazione di Milano e Torino recavano questa notizia:MISTERO INDECIFRABILEATTORNO ALLA “MUMMIA” DI BLACKFRIARSLondra, 16 notteL’esame del cadavere mummificato rinvenuto ieri avvolto in bende in una...

Il Do tragico

Il Do tragico di

"Il Do tragico" è un romanzo poliziesco del 1937 dello scrittore italiano Augusto De Angelis, ottavo della serie dedicata alle indagini del commissario De Vincenzi della squadra mobile di Milano.Questa volta il commissario De Vincenzi deve risolvere un intricato caso che parte dall'omicidio della soprano russa Sofia Milena Scimanova, avvenuto negli studi dell'EIAR (l'emittente radio precedente ...

L'albergo delle tre rose

L'albergo delle tre rose di

Ci troviamo di fronte al secondo caso del Commissario De Vincenzi. In un albergo di Milano, frequentato da personaggi alquanto particolari e fortemente dediti al gioco d’azzardo, viene ucciso un giovane inglese. Il tutto sembra ruotare intorno ad un testamento i cui beneficiari sono gli stessi ospiti dell'albergo in questione.Un romanzo avvincente e con un finale (quasi) a sorpresa.