La Pergamena del Conte Ugolino

Compra su Amazon

La Pergamena del Conte Ugolino
Autore
Anna Caterina Grees
Pubblicazione
16 marzo 2015
Categorie
Quale mistero racchiude la Pergamena del Conte Ugolino? Cosa turba la signora Piacentini, la moglie del Podestà di Pisa? Cosa nascondono le signorine Lehman, ossessionate dalla Pergamena? Perché lo stesso Hitler desidera impossessarsi della Pergamena? Esistono veramente i fantasmi? Questi e altri misteri è chiamata a risolvere la signorina Aurora Sandrelli, assunta dal Podestà di Pisa quale dama di compagnia di sua moglie. Remake liberamente ispirato a The Major's Wife di A.K. Green.

“Il carceriere impugnò la spada con mani tremanti e avvertì appiccicose gocce di sudore colare sulla pelle, alla vista poco attraente dei cinque cadaveri che giacevano scomposti sul rozzo pavimento, di fronte a lui. Era evidente che prima di morire il Conte Ugolino aveva divorato i propri figli ed i suoi nipoti, forse, dopo averli strozzati.
Cavalca, il carceriere si trovava in una piccola sala, priva di qualsiasi mobile, illuminata appena dai raggi della luna che trapelavano dalle nicchie aperte lungo il muro della facciata dell’edificio. Rabbrividì. Non si era ancora abituato a quel posto, sebbene vi prestasse servizio di guardia già da qualche anno.
La Torre della Muda, che prendeva il proprio nome dal fatto che in precedenza vi venivano rinchiuse le aquile allevate dal comune di Pisa durante il periodo della muta delle penne, era stata trasformata a prigione per ordine dell’arcivescovo di Pisa, Ruggieri degli Ubaldini, che aveva dato l’ordine di murare vivo il Conte della Gherardesca, non avendo pietà nemmeno per i suoi figli ed i suoi nipoti, appena adolescenti.
Per giorni Cavalca aveva udito i gemiti di quei cinque poveri esseri e per giorni si era turato le orecchia per non impazzire.
Ora, nella solitudine della notte, Cavalca era fermo nella piccola stanza silenziosa, e fissava, steso sul pavimento, il cadavere di quello che era stato uno degli uomini più ricchi e potenti di Pisa.”
eBook di 172 pagine di cui 112 dedicate al romanzo La Pergamena del Conte Ugolino. Le restanti pagine servono ad illustrare opere poliziesche del circuito Self-Publish. Il prezzo dell'eBook si riferisce esclusivamente alle 119 pagine del romanzo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Anna Caterina Grees

L'Immortale (Gotico e Horror)

L'Immortale (Gotico e Horror) di

A Costanza, nell’anno 1929, Alexander Schnitzler fa un incontro che egli non ritiene poter essere possibile. Da quel momento, attraverso le sue memorie, egli ci trascina in un mondo onirico fatto di antiche maledizioni. Le domande che egli si pone sin dal momento in cui giunge al Castello di Sighișoara sono: perché il suo amico Damian, un tempo allegro e spensierato, si è fatto così taciturno e...

I Delitti Impossibili: Raccolta di Romanzi Polizieschi (Omnibus Classici del Poliziesco)

I Delitti Impossibili: Raccolta di Romanzi Polizieschi (Omnibus Classici del Poliziesco) di

In questo eBook, della collana Omnibus, sono raccolti i più bei romanzi di Anna Caterina Grees: Il Male, La Pergamena del Conte Ugolino, Doppio Inganno e L’Urlo del Male. Il Male Avete mai osservato il congegno di un orologio? Ebbene il romanzo Il Male può essere paragonato al congegno di un orologio. La trama è perfetta. L’autrice si diletta a sviare il lettore seminando qua e là indizi che po...

Doppio Inganno

Doppio Inganno di

Romanzo. Genere: Thriller-Poliziesco Il giorno del suo matrimonio il dottore Gilberto Comencini riceve la visita di un funzionario di polizia, il dottor Grandi, che gli racconta una strana storia. E’ l’avvio di un incubo. Un incubo che deve risolvere molti quesiti. Tra questi: chi ha emesso quell’urlo terrificante che ha scosso gli invitati alla cerimonia nunziale del dottor Comencini? Perché l...

Il Male

Il Male di

Avete mai osservato il congegno di un orologio? Ebbene il romanzo Il Male può essere paragonato al congegno di un orologio. La trama è perfetta. L’autrice si diletta a sviare il lettore seminando qua e là indizi che poi, sapientemente, riesce a sviare su altri indizi. Una trama degna di Agata Christie. Una protagonista, la signora Barzini, che può essere paragonata a Miss Marple. Una donna vie...

L'Urlo della Morte

L'Urlo della Morte di

Nel 1688 in India viene rubato un diamante di notevoli dimensioni. Il diamante della Dea. Su questo episodio si snoda una storia che dal diciassettesimo secolo ci porta alla Roma dell’anno 1911. Qui, una sera, durante un ballo in maschera, viene uccisa la bellissima moglie del signor Fraccaroli, milionario italiano. Cosa lega la morte della signora Fraccaroli al furto di un diamante avvenuto se...