Idi di febbraio (History Crime)

Compra su Amazon

Idi di febbraio (History Crime)
Autore
Marzia Musneci
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
10 marzo 2015
Categorie
RACCONTO LUNGO (47 pagine) - STORICO - Capua, 211 d.C. Il questore Lucio Massimo Cenidio torna a indagare su un brutale omicidio

Capua, 211 d.C. Le vite del liberto Hilario e del gladiatore Gamos sono cambiate. Entrambi hanno raggiunto quello che desideravano: il riposo nella "Campania felix" per il primo, lo status di uomo libero per l'altro. Ma qualcuno riapre il gioco iniziato alle idi di agosto e mette a rischio le loro conquiste. Le modalità efferate di un nuovo omicidio a Capua sono molto simili a quelle del fatto delittuoso che ha scosso il "castrum" della II Legione Partica, nell'Albanum. È un caso? È una trama oscura tessuta da mani potenti? Qual è il segreto di Claudiana, la donna di Hilario? E dov'è finita Blandina, la giovane schiava protetta dal liberto? Il questore Lucio Massimo Cenidio, con l'aiuto di Hilario e di Gamos, dovrà usare la sua abilità investigativa per scongiurare un destino che li vuole vittime predestinate della macchinazione di una mente brillante e malvagia.

Marzia Musneci nasce a Roma e vive ai Castelli Romani. Nel 2011 il suo romanzo ""Doppia indagine"" vince il Premio Alberto Tedeschi, ed esce nei Gialli Mondadori nel mese di dicembre. ""Lune di sangue" ", sempre nei Gialli Mondadori , febbraio 2013, è vincitore del Premio Letterario Città di Ciampino 2014. Pubblica inoltre i racconti ""Mary a novembre"" (Giallo24, gennaio 2013) e ""Zeno Malerba, fotografo"" (luglio 2014). ""Haiku dell'alba"" è sul n. 35 di Writers Magazine e ""Idi di agosto"" e" "Idi di febbraio"", gialli storici, nella collana History Crime di Delos Digital (luglio 2014 e marzo 2015). Due racconti sono inclusi in ""365 racconti di Natale"", ottobre 2013, e in ""365 racconti d'estate"", maggio 2014, sempre per i tipi di Delos Books.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Marzia Musneci

Sputare controvento (History Crime)

Sputare controvento (History Crime) di

Storico - racconto lungo (54 pagine) - Mosca, aprile 1930. Non tutti sono sicuri che Majakovskij si sia davvero suicidato. Forse, per qualcuno, il poeta è stato ucciso. Ma da chi? E perché?Il 14 aprile 1930, a Mosca, Vladimir Vladimirovich Majakovskij si uccide con un colpo di pistola al cuore nel suo studio al passaggio Lubjanskij.“Suicidio per motivi privati”, concludono presto le indagini uf...

Il karma del gatto (Delos Crime)

Il karma del gatto (Delos Crime) di

Thriller - romanzo breve (58 pagine) - Chi ha interesse a far rivivere una vecchia e truce leggenda di Stresa? Chi risveglia antichi fantasmi fra antiche mura? E soprattutto: chi vuole spaventare Scilla Martini, e perché?Potrebbe lasciar perdere, Scilla Martini, fotoreporter. Però c’è Jitka. La ragazza praghese è orfana di madre da pochi mesi, e lei sa bene come ci si sente. Il trauma comune ha...

Maggie (Delos Crime)

Maggie (Delos Crime) di

RACCONTO LUNGO (55 pagine) - THRILLER - Chiunque si sarebbe chiesto che ci facesse Corto Maltese fuori da una tavola di Pratt e Scilla Martini se l'era trovato davanti.Scilla Martini non si è ancora rimessa dal tentativo di omicidio di cui è stata vittima, ma non riesce a stare fuori dai guai. Questa volta è un uomo affascinante e misterioso, che somiglia in tutto e per tutto a Corto Maltese, a...

Idi di agosto (History Crime)

Idi di agosto (History Crime) di

RACCONTO LUNGO (36 pagine) - STORICO - Albanum, 210 d.C. Un gladiatore viene ucciso. Non sarà facile per il questore Lucio Cenidio risolvere il misteroL'insediamento della II Legione Partica è in fermento per l'organizzazione dei giochi che si terranno presto nell'anfiteatro del castrum. Il cadavere di un giovane gladiatore viene trovato al centro dell'arena. Il questore Lucio Cenidio, giovane ...

Lune di sangue (Il Giallo Mondadori)

Lune di sangue (Il Giallo Mondadori) di

Questo è un paese tranquillo, gli omicidi non sono tra le specialità locali. Perciò fa scalpore il ritrovamento del cadavere di un uomo, trafitto da una ventina di coltellate e con le mani mozzate, in una grotta sul lago ai Castelli Romani, dopo una notte di luna piena. La grotta è da tempo teatro per notturni riti di magia, così la pista della setta satanica viene quasi naturale. Ma sarà quell...