Diario di un detective e del criminale che diventò suo amico: (seconda edizione)

Compra su Amazon

Diario di un detective e del criminale che diventò suo amico: (seconda edizione)
Autore
Simone Rizzo
Editore
Simone Rizzo
Pubblicazione
28 febbraio 2015
Categorie
"Con la prima edizione più di 300 unità scaricate nei primi giorni di pubblicazione !"

"Questo è il libro riproposto in una inedita e rinnovata seconda edizione !"



Chi si nasconde dietro il misterioso nome di Neal Atwood? Un noto ricercato? Un pericoloso criminale? Un giovane sbandato?

Steven Turner, novellino detective presso il dipartimento di polizia di Pasadena, vorrebbe davvero farsene un'idea ma i suoi superiori non lo coinvolgono più di tanto nelle indagini sul caso. Del resto non si può dire che Steven sia un detective piuttosto comune. Le sue mansioni consistono quasi esclusivamente nel portare il caffè al suo capo, il detective Ross; ritirare i suoi abiti dalla tintoria; occuparsi per suo conto di inutili piantonamenti notturni e compilare scartoffie. Per questo Steven non ama particolarmente il suo lavoro. Anzi lo detesta. Odia dover portare un distintivo praticamente impostogli da sua padre, odia le armi, e odia la monotonia di una vita programmata, insoddisfacente e noiosa.

Tuttavia, un giorno, il meccanismo che scandisce la sua disincantata esistenza si inceppa. La causa del “guasto meccanico”? L’incontro curioso e inatteso proprio con Neal Atwood, enigmatico narcotrafficante con legami nella malavita, eppure giovane dall’animo combattuto. E così, un arresto scampato e uno scambio di chiacchiere diventano presto l’occasione per la nascita di una bizzarra amicizia. Neal è un ragazzo completamente diverso da Steven, è determinato, avventato, oscuro, folle, ma c’è qualcosa in lui a cui il detective non può resistere e la tentazione di salire sul treno senza freni, che è la sua personalità, ha la meglio.

Ad ogni modo, un’intesa tra un criminale e un poliziotto non è destinata ad avere vita facile e i guai non tardano a presentarsi. Scoperto a “fraternizzare con il nemico” prima da suo padre, poi dal suo superiore, non passa molto tempo, infatti, prima che Steven si ritrovi con le spalle al muro con accuse di complicità e una scelta da fare tra la galera o il tradire il suo nuovo amico. Allora che fare? Scegliere la via del doppio-gioco a favore della polizia? O inventarsi qualcosa e proteggere un legame importate? Ma a che prezzo? Insomma, fino a che punto sareste disposti a spingervi per qualcuno a cui tenete davvero, per i vostri sogni, per la vostra felicità?

“Diario di un detective” è tutto questo, è un racconto, un'avventura, un giallo, una storia crime e thriller e la storia di un'amicizia speciale, ma non mancheranno di certo i colpi di scena.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Simone Rizzo

Diario di un detective e del criminale che diventò suo amico

Diario di un detective e del criminale che diventò suo amico di

TRAMA: Chi si nasconde dietro il misterioso nome di Neal Atwood? Un noto ricercato? Un pericoloso criminale? Un giovane sbandato? Steven Turner, novellino detective presso il dipartimento di polizia di Pasadena, vorrebbe davvero farsene un'idea ma i suoi superiori non lo coinvolgono più di tanto nelle indagini sul caso. Del resto non si può dire che Steven sia un detective piuttosto comune. Le...