Pubbliche Relazioni (Romanzo giallo Vol. 1)

Compra su Amazon

Pubbliche Relazioni (Romanzo giallo Vol. 1)
Autore
FABIO DUCI
Pubblicazione
24 febbraio 2015
Categorie
Luglio 1982, una giornata estiva, un poco tetra, come talvolta accade nelle vallate ai piedi delle Alpi quando il cielo diventa grigio e le nuvole cariche di pioggia si abbassano a nascondere le cime delle montagne. Un piccolo paese ai piedi delle Alpi, una giovane donna uccisa nel suo appartamento. Un’indagine come altre per un maresciallo dei Carabinieri ed un medico legale, amici da anni. Ma questa volta, questa indagine, non sarà come le altre: per entrambi il precipizio è solo a pochi passi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di FABIO DUCI

Gli ultimi lupi (Romanzo giallo Vol. 2)

Gli ultimi lupi (Romanzo giallo Vol. 2) di

Un corpo abbandonato ai piedi di un’alta roccia. Un banale incidente di montagna come ne capitano molti, ma poi sono arrivati i lupi ed il morto non ha documenti, nulla che possa aiutare i Carabinieri che l’hanno trovato ad identificarlo. Siamo nell’Italia dei primi anni ’80, quando ancora il terrorismo non è stato del tutto sconfitto. Le indagini per questa morte tragica e banale e per un omic...

Il Piacere della Vendetta (Romanzo storico Vol. 2)

Il Piacere della Vendetta (Romanzo storico Vol. 2) di

Una pallottola l'ha ferito, la morte l'ha sfiorato, non su un campo di battaglia, come spesso gli è accaduto, ma in un agguato di cui non conosce la ragione o i mandanti. Di certo il perdono, il precetto cristiano forse più difficile e meritorio, non è tra le virtù che predilige. No, nessun perdono è possibile per chi ha cercato di privarlo del suo presente e del suo futuro, della via senza fin...

LA VOCE DEL TARLO (Romanzo storico Vol. 1)

LA VOCE DEL TARLO (Romanzo storico Vol. 1) di

E' una sera buia e fredda di gennaio. Un uomo sta salendo a cavallo, dietro di lui, nella casa contadina da cui è appena uscito, i corpi senza vita di una giovane donna e dei suoi genitori. Per un attimo la luna si riflette sulla croce della Legion d'Onore che l'uomo porta sul petto, sulla lunga sciabola ricurva appesa alla sella, una sciabola da Ussaro, un Ussaro della Grande Armée di Napoleo...