Non sono stato io.

Non sono stato io...non posso essere stato io! Questo è quello che si urla dentro Sasha al risveglio nel suo letto accanto a Martine, la sua giovanissima amica morta e riversa in un lago di sangue.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli