I cospiratori del baklava (Einaudi. Stile libero big)

Compra su Amazon

I cospiratori del baklava (Einaudi. Stile libero big)
Autore
Jason Goodwin
Editore
EINAUDI
Pubblicazione
27 gennaio 2015
Categorie
l principe Czartoryski, un esule che per la Polonia incarna la speranza di riconquistare l'unità, è stato rapito. Tutti disperano per la sua sorte, ma lo scaltro detective ottomano Yashim è certo che sia ancora vivo, e soprattutto è convinto di conoscere i responsabili del gesto: un gruppo di cospiratori che frequenta i salotti dell'ambasciatore polacco Palewski. Gli sfugge però l'identità della Piuma, che pare abbia ordito l'intera trama. La Sublime Porta è in agitazione e Yashim dovrebbe gettarsi sul caso anima e corpo, ma si è innamorato, e al momento l'unica indagine che lo interessa davvero riguarda il suo cuore. Saranno gli eventi a fargli riacquistare lucidità, mettendolo di fronte a svolte imprevedibili che condurranno la vicenda a un finale da fiato sospeso. - A proposito di esuli. Siete un esule anche voi? - Un esule? - Lui si guardò intorno. - Questa è la mia casa, Natasha. - Non in quel senso. Cioè... forse siete in esilio, per certi versi. Una sorta di esilio interiore. Parlava a scatti, cercando le parole giuste come fosse a caccia di una sorgente nascosta. Yashim la guardò. Non ci aveva mai pensato in questi termini. Non aveva mai voluto nemmeno soffermarsi su un'idea del genere, riempiendosi le giornate per non pensare. - Dal mondo? Non direi. Non è... un esilio. - Non dal mondo intero, ma da una parte del mondo. Non è che ve lo imponete da solo? È un esilio interiore, con voi a guardia dei confini.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Jason Goodwin

Il ritratto Bellini (Super ET)

Il ritratto Bellini (Super ET) di

Con il fido Palewski, Yashim si aggira in una Venezia spettrale e oppressa dal giogo della dominazione austriaca. Due cadaveri che appaiono nella melma dei canali fanno subito capire che la partita non sarà né semplice, né incruenta. Tra gli echi di Istanbul che risuonano in tutta la laguna - un palazzo che ospitava un caravanserraglio, dimore fatiscenti che celano tesori -, niente è come sembr...

Il serpente di pietra (Super ET)

Il serpente di pietra (Super ET) di

E se il Santo Graal, l'antica reliquia, fosse custodito nei labirinti di pietra, nelle cisterne bizantine sotto i palazzi di Istanbul? Il sultano Mahmut II sta morendo. Yashim, piú che mai solo, deve combattere contro un incubo che sembra risvegliarsi da un passato antichissimo. Tra archeologi avidi, società segrete che sognano la rinascita dell'impero bizantino, una donna francese bellissima e...

L'albero dei giannizzeri (Super ET)

L'albero dei giannizzeri (Super ET) di

Una serie di omicidi misteriosi scuotono il Palazzo. Una giovane circassa dell'harem, quattro cadetti della Nuova Guardia che da qualche tempo ha sostituito i giannizzeri, sciolti dopo la loro rivolta di dieci anni fa... Proprio ai giannizzeri, alle loro tradizioni mistiche e feroci, sembra condurre l'indagine di Yashim, mentre l'incubo degli incendi torna a impaurire la grande città sul Bosfor...

L'occhio del diavolo (Einaudi. Stile libero big)

L'occhio del diavolo (Einaudi. Stile libero big) di

Ci vuole uno scrittore dal talento prodigioso per restituire la Istanbul dell'impero ottomano in tutta la sua magnificenza. Jason Goodwin lo aveva già fatto nei suoi tre romanzi precedenti, L'albero dei giannizzeri , Il serpente di pietra , Il ritratto Bellini , ma in questo suo nuovo libro i misteri della Sublime Porta sono piú affascinanti che mai. Istanbul, 1839. L'ammiraglio della flotta...