Gondwana

Compra su Amazon

Gondwana
Autore
Ennio Esposito
Pubblicazione
5 gennaio 2015
Categorie
Può il nostro cervello condizionare la sequenza degli avvenimenti delle vite altrui? La risposta a questa domanda è l’elemento comune di cinque storie che si intrecciano e si svolgono nel corso di dodici ore. Dopo un pomeriggio e una notte di eventi imprevedibili, i protagonisti delle storie si incontreranno all'alba del nuovo giorno ignorando che uno di essi è, seppur a sua insaputa, l’artefice delle strane disavventure di ognuno.

Una dottoressa in bilico tra il matrimonio e una nuova vita con un uomo conosciuto per caso, una cantante giovane che cerca di affermarsi confidando in un manager che non sembra essere tra quelli più quotati, un professore universitario che racconta in televisione i successi del proprio laboratorio di ricerca e due uomini assetati di potere che cercano una scorciatoia per i soldi e il successo professionale. Infine il demiurgo di tutto, un discografico in crisi che subisce un incidente a si ritrova in ospedale con tibia e perone fratturati.

Una storia tinta di giallo con alcuni momenti di tensione, ambientata in una Roma quasi anonima, alternativa a quella turistica e da esportazione, e costruita come un puzzle attorno ad un’ipotesi fantascientifica secondo cui, sottoposto a determinati stimoli farmacologici e sonori, il nostro cervello riesca a fare cose che vanno ben oltre la nostra immaginazione.

La narrazione è suddivisa in 21 capitoli organizzati in 4 parti i cui titoli richiamano le quattro fasi della deriva dei continenti che hanno portato dalla Pangea alla formazione del subcontinente che i geologi chiamano Gondwana. Per similitudine, lo stesso processo di destrutturazione e riaccorpamento che nella storia viene immaginato che possa fare il cervello con le nostre emozioni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo