Omicidi senza pretese: Storie di quotidiana follia...

Storie come schegge che si conficcano nella memoria.



Un'umanità ordinaria, troppo ordinaria che non ha altri mezzi per affermarsi se non un nichilismo quotidiano che esplode e si frantuma in violenza e accanimento.



Ma nessuno dei personaggi delle storie di Innelli cerca riscatto; accettano come ordinaria quotidianità l'estremo e lo straordinario, senza troppo lamentarsi, "senza pretese".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli