Scena del crimine. Torino, piazza Vittorio

Compra su Amazon

Scena del crimine. Torino, piazza Vittorio
Autore
Rocco Ballacchino
Editore
Fratelli Frilli Editori
Pubblicazione
31 ottobre 2014
Categorie
Sergio Crema è un commissario di polizia della squadra Mobile di Torino coinvolto nelle indagini sull'omicidio di Giovanna Morselli, la segretaria di produzione del film Precari, una pellicola che dovrebbe sancire l'approdo della torinese Multivox tra le maggiori case di produzione cinematografiche della penisola. L'assassino ha lasciato, sul luogo del delitto, come firma del suo crimine, il DVD de La vita è meravigliosa e un biglietto con due iniziali. Troppo poco per il commissario Crema che decide di affidarsi all'esperienza del rude Mario Bernardini, spietato critico cinematografico e ideatore dell'omonima guida, per capire quale sia il collegamento tra il film di Frank Capra e quel delitto senza un chiaro movente. Nasce così la collaborazione tra due personaggi con nulla in comune tranne la passione per il cinema e l'obiettivo di assicurare alla giustizia colui che, dopo il secondo ravvicinato omicidio, è stato soprannominato dall'opinione pubblica “l'assassino dei DVD” perché ha nuovamente lasciato una rivendicazione filmica per sfidare gli inquirenti. La soluzione di quello scottante caso dovrà avvenire prima che inizino le riprese di quel film maledetto, per impedire che piazza Vittorio si trasformi nella perfetta location di una sensazionale Scena del crimine.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Rocco Ballacchino

Trama imperfetta. Torino, piazza Carlo Alberto

Trama imperfetta. Torino, piazza Carlo Alberto di

Il commissario Sergio Crema e il critico cinematografico Mario Bernardini sono di nuovo i protagonisti di una storia in cui nulla è come appare. Tutto nasce dal ritrovamento di una ciocca di capelli e di un misterioso messaggio, lasciati sotto un monumento in piazza Carlo Alberto, durante uno dei temporali che flagellano quotidianamente Torino in un’estate piovosa come se ne vedono poche. È l’i...

Le sette vite del capitano

Le sette vite del capitano di

Alessandro Del Piero è un uomo, un calciatore, una leggenda che ha vissuto, in Italia, sette vite in una. Idolatrato dai tifosi e osteggiato da alcuni spietati critici ha saputo rialzarsi dopo il gravissimo infortunio di Udine e superare alcune fasi di appannamento nella sua carriera sportiva. Spesso dato prematuramente per finito ha sempre risposto sul campo ai suoi detrattori con gol e presta...

I Gemelli Misteri e l'invasione zombie

I Gemelli Misteri e l'invasione zombie di

…Stefano allungò il collo per vedere meglio. D’improvviso sentì una manoafferrargli il polso. Il sangue gli si gelò nelle vene, sembrava uno zombie.Era pallido come un lenzuolo.«Cosa succede, Stefano?», gli domandò Giulia, tirandolo verso sé.«Cavolo, mi hai fatto prendere un colpo»…Trama: Giulia e Stefano Misteri sono due gemelli dall’opposto carattere: lei è una sognatrice con la passione per ...

Trappola a Porta Nuova (Tascabili. Noir)

Trappola a Porta Nuova (Tascabili. Noir) di

Daniele Bagli, un impiegato dalla piatta quotidianità, vorrebbe vivere un “giorno perfetto” incontrando una misteriosa ragazza, conosciuta su Facebook, di cui non ha mai visto nemmeno una foto. Affascinato però dalle sue parole è rimasto impigliato in quella rete virtuale che sta per assumere le fattezze della realtà. La stazione di Porta Nuova dovrebbe ospitare il loro primo appuntamento ma Ba...

Tredici giorni a Natale: Torino 1990 - 2016

Tredici giorni a Natale: Torino 1990 - 2016 di

Il Natale è ormai alle porte quando il commissario Crema viene convocato d’urgenza al capezzale di una donna che lo invita, poco prima di morire, a riaprire il caso dell’omicidio della figlia avvenuto ventisei anni prima. Si tratta del “celebre” delitto di Palazzo Nuovo di cui anche il presunto colpevole è passato a miglior vita. Il poliziotto, alle prese con l’indagine sull’assassinio di uno s...

Torino. Obiettivo finale. Un’indagine di Crema e Bernardini

Torino. Obiettivo finale. Un’indagine di Crema e Bernardini di

La serenità del commissario Sergio Crema viene nuovamente turbata dall’incontro con il critico cinematografico Mario Bernardini che lo invita a riaprire il caso dell’omicidio di Carmen Mercadante, apparentemente già risolto da alcuni colleghi e dall’onnipresente dottoressa Bonamico, il suo magistrato del cuore. Il poliziotto, spalleggiato dal fidato Quadrini, raccoglie la sfida del critico e in...