Un mistero occitano

Guardia Piemontese è una comunità di poche anime sul Tirreno cosentino. Un feroce delitto tiene la gente nel terrore, si verificano strani episodi che fanno pensare a un rituale. Un suicidio, la sparizione di un antico libro, la comparsa di oggetti dai mille significati, strofe e versi inquietanti. Il capo della Mobile napoletana Gabriele Abruzzese si sta curando la rinite alle Terme Luigiane ed è costretto a intervenire. Nessuno ci capisce niente, tanto meno un Pubblico Ministero che non ha esperienza di omicidi. La raccapricciante serie nera continua a Napoli, ex capitale dell’ex Viceregno, dove d'improvviso riaffiorano i fantasmi del passato. Mentre tutti sono convinti che i delitti abbiano autori diversi, il commissario Abruzzese sospetta una matrice comune...

Finalista del Premio Scerbanenco per il miglior giallo italiano, Un mistero occitano è stato il romanzo più votato dalla giuria dei lettori. Ha anche vinto il Premio Città di Guardia, Città di Pace.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Massimo Siviero

Scorciatoia per la morte

Scorciatoia per la morte di

Il commissario Ercole Basile, dopo tre anni alla Mobile di Milano, è tornato a Napoli perché ha un conto aperto con la città. Tante sono le preoccupazioni che lo tormentano, a cominciare da un matrimonio che, complice la parentesi milanese, è naufragato, insieme al rammarico di non essere riuscito a riportare sicurezza nella bella Partenope. Non è mai stato un pistolero, sa bene che nel suo lav...

VENDESI NAPOLI

VENDESI NAPOLI di

Una moto di grossa cilindrata si avvicina al soprintendente delle Antichità e lo uccide senza neppure sfiorarlo. Il commissario Abruzzese è convinto che si tratti di un omicidio. La mano assassina non si ferma. Strani raid alle tombe degli uomini illustri. C'è un collegamento fra questi episodi e la morte del custode dell'arte? Clochard in fuga, si nascondono nei meandri urbani. Qualcuno vuol...

MISTERI NAPOLETANI

MISTERI NAPOLETANI di

E.A. Poe è stato ucciso? Francesco Mastriani e lo scrittore americano riscrivono insieme una tragica biografia. I pericolosi risvolti di un trapianto. Quando interlocutore è un melo annurco. Un vecchio che cerca la posizione più comoda sul letto di morte. Le corride all'ombra del Vesuvio. Una vecchia stanza legata al suo inquilino. Un incidente che non vorreste mai rivedere e tanto altro ancora...

Il terno di San Gennaro

Il terno di San Gennaro di

Il commissario Abruzzese indaga sulla strana morte di un meticcio. Il corpo senza vita è stato trovato a due passi dal Duomo. Proprio mentre un’intera città si mobilita per la scomparsa della reliquia più famosa. Le due ampolle sono chiuse dentro una cassaforte a doppio fondo. Per aprirla bisogna far girare insieme quattro chiavi ben custodite. E dopo c’è la combinazione numerica. Rubare il san...