La sindone del diavolo: Un'indagine di Dante Aligheri (Narrativa Nord)

Compra su Amazon

La sindone del diavolo: Un'indagine di Dante Aligheri (Narrativa Nord)
Autore
Giulio Leoni
Editore
Casa Editrice Nord
Pubblicazione
23 ottobre 2014
Categorie
Venezia, estate 1313. Nel corso del suo lungo esilio, Dante Alighieri non ha mai visto un luogo simile. È come se quella città sospesa sull’acqua fosse in perenne movimento e si divertisse a disorientare chi vi si avventuri senza guida. Il poeta però non ha scelta: deve affrontare quella labirintica selva di calli e canali per rintracciare uno speziale saraceno, Nazeeh Al Bashra, che si nasconde nei tenebrosi recessi della città. Un uomo accompagnato da una fama sinistra, ma che forse è l’unico in grado di curare Arrigo VII. Dante ha ancora negli occhi il viso sofferente dell’imperatore, sul quale un male antico ha scritto l’esito fatale del suo destino. Un destino legato a filo doppio a quello del poeta, che con la morte del suo protettore perderebbe anche l’ultima speranza di rientrare da trionfatore nell’amata Firenze. Eppure, fin dall’inizio, la missione presenta risvolti inquietanti. Chi sono gli oscuri personaggi che lo avvicinano e che sembrano sapere tutto dell’opera che sta ancora scrivendo, il suo viaggio negli inferi? E perché si ostinano a ripetere di aver visto il Diavolo aggirarsi per Venezia e di conoscerne le reali fattezze? Dapprima incredulo, Dante viene assalito dai dubbi quando l’uomo cui era stato indirizzato per avere notizie del saraceno viene ucciso, in un modo così atroce che solo un demone avrebbe potuto escogitare. Forse davvero la Serenissima è il palcoscenico di una macchinazione diabolica. Forse davvero il Diavolo ha deciso di sfidare le leggi del cielo e di rivelare all’umanità il proprio volto…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giulio Leoni

M-Files: 12 - Manicomio!

M-Files: 12 - Manicomio! di

Che cosa ha ripreso la grande regista Leni Riefenstahl nell'antico laboratorio di un eretico alchimista del Seicento? Davvero ha fermato sulla pellicola la via per ottenere l'oro artificiale? Oppure nel film è registrato qualcosa di molto più sinistro, qualcosa che Himmler stesso ha inviato a cercare a Roma, ma che un gruppo segreto vaticano, il Malleus, vuole sopprimere a tutti i costi, anche ...

Sed efficiente malum

Sed efficiente malum di

Un delitto atroce. Un imputato bestiale. Un avvocato incaricato di difendere l'indifendibile.Ma l'Inferno non ha ancora spalancato i suoi cancelli, ha solo iniziato a dischiuderli.

I delitti della Medusa: Un'indagine di Dante Alighieri

I delitti della Medusa: Un'indagine di Dante Alighieri di

«Leoni è riuscito a costruire un intreccio da cui è difficile staccarsi e a creare intorno alla figura di Dante un mondo perfetto.»Niccolò AmmanitiFirenze, 1300. In una notte di metà luglio il priore Dante Alighieri viene chiamato in tutta fretta dal bargello della città e condotto sul luogo di un orrendo delitto. Nel nuovo Palazzo dei Priori ancora in costruzione, tra le ali di un colossale ca...

La ladra di Cagliostro

La ladra di Cagliostro di

Cagliostro è giunto a Venezia, circondato dalla fama di mago e guaritore, deciso a rubare il più prezioso tesoro della Serenissima: lo smeraldo Di Tebe, che si dice in grado di compiere miracoli. Ma la sua abilità può ingannare tutti, tranne la bella Serafina, la Principessa dei Ladri e i suoi piccoli compagni. Nella nebbia delle notti veneziane nasce la più strana delle alleanze, per compiere ...

M-Files: 9 - Homunculus!

M-Files: 9 - Homunculus! di

Quale segreto ha portato con sé il dottor Bergmann, l'esule russo che ha chiesto asilo politico in Italia? E perché il servizio segreto sovietico è pronto a un colpo di mano pur di catturarlo? E' davvero una tecnica per rianimare i morti, come qualcuno vocifera, o è qualcosa di ancor più sinistro? Una nuova avventura per gli agenti della Sezione-M, tra spie internazionali, scienziati pazzi, bel...

I delitti del mosaico: Un'indagine di Dante Alighieri

I delitti del mosaico: Un'indagine di Dante Alighieri di

«Un intrigante e colto giallo, che piacerà agli intellettuali, ma non solo. »Alessandra CasellaFirenze, 1300. In una notte di giugno un uomo viene ucciso in modo orribile e il suo corpo abbandonato ai piedi di un gigantesco mosaico incompiuto. Tocca a Dante Alighieri, da poche ore priore di Firenze, il compito di trovare l'assassino. Un compito difficilissimo, ostacolato da falsi indizi e doma...