In treno vicino a Dante

Compra su Amazon

In treno vicino a Dante
Autore
Fabio Sciarpelletti
Pubblicazione
23 ottobre 2014
Categorie
Federico ha 35 anni ed un manager affermato, sembra possedere tutto quello che la bella vita possa offrire ma … un incubo lo risveglia nel cuore della notte , ansimante e impaurito si guarda intorno , si tranquillizza, è nella sua stanza .Il telefono squilla e lo catapulta in una realtà peggiore, uno dei suoi migliori amici, David, aveva tentato il suicidio.

L’amico non ce la fa. Qualche giorno dopo il decesso arriva a casa di Federico, Ginevra, Manfredi e Paolo, una busta chiusa firmata da David. All’interno quattro biglietti per un interrail e un interrogativo inquietante: PERCHÉ MI HAI ABBANDONATO?
In più un enigma da risolvere:
CORAGGIO MANFREDI
DESTINO FEDERICO
SOGNO PAOLO
SPERANZA ..

Per rispondere al quesito , ognuno di loro deve affrontare il viaggio e scegliere una metà in cui si cimenterà in una cosa che non ha mai fatto.
David, anche da morto, indirizzerà il loro destino, attraverso la simbologia dei numeri e una mano invisibile, apparentemente manovrata dall’aldilà, guiderà le scelte dei viaggiatori.
La magia delle strade di Parigi, i colori e i canali di Amsterdam, le contraddizioni e la storia di Berlino per finire a Bristol faranno da ambientazione alla storia fino all’epilogo, perché per rispondere alla domanda è necessario viaggiare nudi e senza maschere per mettere in discussione se stessi e il proprio mondo.
Una storia d’amicizia, un legame d’amore , un passato che ritorna per illuminare il futuro.
Guardare indietro a volte può fare male , ma forse è l’unico modo per ritrovare la strada e per sapere perchè
la casella vicino alla parola speranza è rimasta vuota?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Fabio Sciarpelletti

L'orizzonte della verità. Dove si nascondono i più grandi segreti?

L'orizzonte della verità. Dove si nascondono i più grandi segreti? di

Giuseppe sta cercando disperatamente di scoprire la verità sulla morte dello zio, un giornalista assassinato impietosamente. Così, tra macabri ritrovamenti, mafia, confraternite segrete, trattati crittografici e antiche vie simboliche, Giuseppe si ritroverà a correre verso "l'orizzonte delle verità", imbattendosi in un passato che in pericolose e inaspettate vesti, ritornerà a farsi sentire pre...