La vera storia del naso di Pinocchio (Farfalle)

Compra su Amazon

La vera storia del naso di Pinocchio (Farfalle)
Autore
Leif GW Persson
Editore
Marsilio
Pubblicazione
13 ottobre 2014
Categorie
L'omicidio di un equivoco avvocato di Stoccolma, un'anziana signora accusata di maltrattamento di animali e un gentiluomo con un catalogo di Sotheby sottobraccio aggredito nei pressi della corte. Il tutto collegato da un traffico di icone russe e oggetti d'arte, tra cui spicca uno splendido carillon con le sembianze di Pinocchio realizzato da Fabergé per lo zar Aleksej. Un oggetto prezioso che, dopo molti anni e varie peripezie, finisce in Svezia, prima a casa dell'avvocato assassinato e poi nelle tasche di Evert Bäckström. Il commissario più sgradevole, maschilista, corrotto e prevenuto di tutta la polizia di Stoccolma, riuscirà malgrado tutto a risolvere un caso decisamente complicato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Leif GW Persson

Presunto terrorista

Presunto terrorista di

Un lunedì di maggio, un’inattesa telefonata da parte di un collega dell’Mi6 costringe il capo operativo dei servizi di sicurezza della polizia svedese Lisa Mattei a dire addio alla programmata visita agli orsi dello zoo di Skansen insieme alla sua bambina, dando inizio a una delle più energiche e segrete operazioni che l’intelligence di Stoccolma abbia mai predisposto. L’obiettivo è Abbdo Khali...

L'ultima indagine: Il sesto caso dell'investigatore Lars M. Johansson (Farfalle)

L'ultima indagine: Il sesto caso dell'investigatore Lars M. Johansson (Farfalle) di

Il capolavoro di Leif GW Persson, il thriller con cui ha battuto in Svezia tutti i suoi precedenti record di vendite.L'ex capo della polizia e dei servizi segreti Lars Martin Johansson, leggendario investigatore noto ai colleghi come «l'uomo che vede dietro agli angoli», è ricoverato all'ospedale, colpito da ictus cerebrale. Una vita di tensione ed eccessi, buon cibo e vino in abbondanza ha fat...