Diabolik - Nicola, il ricattatore

Compra su Amazon

Diabolik - Nicola, il ricattatore
Autore
Angela e Luciana Giussani
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
24/06/2014
Categorie
Quello del ricattatore è un lavoro sporco, che richiede coraggio e sangue freddo. Nicola non ha né l'uno né l'altro: è un essere spregevole, vile, giocatore incallito e infine assassino. Quando scopre di essersi involontariamente messo sulla strada di Diabolik si fa prendere dal panico. E ha ragione, perché non c'è modo di sfuggire all'ira del Re del Terrore. Nicola però è fortunato, o quasi: Diabolik lo disprezza al punto da non prendersi neppure la briga di ammazzarlo. Lascia che finisca in galera, e tanto gli basta. Non immagina che se lo ritroverà accanto e che proprio il ricattatore assetato di vendetta gli offrirà la chiave per una delle sue spettacolari fughe.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Angela e Luciana Giussani

I segreti di Altea

I segreti di Altea di Angela e Luciana Giussani MONDADORI

Torna l'eterna fidanzata dell'ispettore Ginko, la duchessa di Vallenberg. *********************** Questo eBook è ottimizzato per la fruizione su tablet; se ne sconsiglia pertanto la lettura sui dispositivi eReader.

Ginko: prima di Diabolik

Ginko: prima di Diabolik di Angela e Luciana Giussani MONDADORI

Quando si progettò l'albo dedicato al passato di Ginko, Astorina, memore del successo di Eva Kant: quando Diabolik non c'era, chiamò di nuovo Tito Faraci (sceneggiatore eclettico, capace di passare da «Topolino» a «Diabolik») e Sandrone Dazieri (giallista di vaglia: basti citare la serie del Gorilla). Che i disegni fossero sempre da affidare al già esperto Giuseppe Palumbo era inevitabile. Per...

Eva Kant: quando Diabolik non c'era

Eva Kant: quando Diabolik non c'era di Angela e Luciana Giussani MONDADORI

Quando si progettò un albo dedicato al passato di Eva Kant, fu Tito Faraci (sceneggiatore eclettico, capace di passare da «Diabolik» a «Topolino» a «Dylan Dog») a cooptare Sandrone Dazieri (giallista di vaglia: basti citare la serie del Gorilla) per scriverne la storia a quattro mani. Che i disegni fossero da affidare a Giuseppe Palumbo era inevitabile, dopo il successo del remake del Re del ...

Diabolik visto da Enzo Facciolo

Diabolik visto da Enzo Facciolo di Angela e Luciana Giussani MONDADORI

Enzo Facciolo disegnò il suo primo Diabolik nel 1963, e in quell'episodio il personaggio trovò una fisionomia definitiva, iconica. Da allora Facciolo ne ha firmati più di 200, adattando lo stile grafico alla graduale evoluzione narrativa della serie a fumetti. Questo volume vuole ripercorrere il suo lungo rapporto con il Re del Terrore, rapporto vivo e produttivo ancora oggi.

Eva Kant entra in scena: L'arresto di Diabolik: il remake

Eva Kant entra in scena: L'arresto di Diabolik: il remake di Angela e Luciana Giussani MONDADORI

Quanto narrato in questo volume è il remake di due episodi pubblicati nei numeri di marzo e di aprile 1963: L'arresto di Diabolik e Atroce vendetta. Due momenti fondamentali della diabolika saga, in cui non solo appare per la prima volta la figura di Eva Kant, ma soprattutto già si delineano le caratteristiche di questo personaggio: il suo fascino, il suo passato turbolento, la sua capacità ...

Diabolik. Visto da Sergio Zaniboni

Diabolik. Visto da Sergio Zaniboni di Angela e Luciana Giussani MONDADORI

Sergio Zaniboni è entrato nello staff di Diabolik nel 1969, e non se n'è mai allontanato. Inconfondibile la sua visione grafica del personaggio e, forse ancor più, della affascinante fisionomia di Eva Kant. Innovativa la sua impostazione "fotografica" delle tavole e delle singole vignette. Questo volume raccoglie il primo e l'ultimo albo da lui disegnati, intramezzati dalle matite di un ...