Scorciatoie per l'inferno: Storie vere dal mondo del crimine

Compra su Amazon

Scorciatoie per l'inferno: Storie vere dal mondo del crimine
Autore
James Ellroy
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
24 giugno 2014
Categorie
C'è qualcosa nelle storie di true crime che cattura la nostra attenzione. È il modo di avventurarsi alla scoperta di un cuore di tenebra che è attorno a noi. È una personale scorciatoia per l'inferno. Le scorciatoie per l'inferno presentate in questo libro sono quindici, scritte da alcuni dei più celebri giornalisti investigativi d'oltreoceano, selezionate e introdotte da un grande maestro nel noir americano, James Ellroy. La forza devastante di queste storie sta nella qualità straordinaria degli scrittori e nella varietà di campi che essi coprono: dalla schiavitù sessuale che coinvolge migliaia di ragazze negli Stati Uniti agli immigranti che attraversano clandestinamente la frontiera tra Messico e USA, dal padre di famiglia che durante la notte gestisce una rete di assaltatori di Bancomat al ladro di argenteria che opera come un gentiluomo d'altri tempi. Per chiudere con un racconto dello stesso Ellroy, che - narrando la sua gioventù selvaggia a Los Angeles tra bevute, furti, arresti - ci porta alla scoperta di Joseph Wambaugh, lo scrittore che più lo ha ispirato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di James Ellroy

Ellroy Confidential. Scrivere e vivere a Los Angeles

Ellroy Confidential. Scrivere e vivere a Los Angeles di

James Ellroy, tra i più celebri scrittori americani viventi, nelle pagine di successi come Dalia nera, L.A. Confidential, American Tabloid e Perfidia ha rivoluzionato i canoni della crime fiction, irriso l’Olimpo hollywoodiano ed esibito il cuore nero di Los Angeles e degli Stati Uniti. In queste interviste selezionate da Tommaso De Lorenzis, consulente editoriale, il «cane rabbioso» del noir s...

Notturni hollywoodiani

Notturni hollywoodiani di

Un ex detenuto incaricato di fare la guardia a un cane che vale venticinque milioni di dollari, un detective che ha perso la testa per una cantante da bar e per il laudano, una prostituta che vuole cambiare vita, due poliziotti dai modi spicci a caccia di un'ereditiera in fuga e, soprattutto, Dick Contino, un tempo musicista in ascesa e ora divo disilluso di pellicole di infima categoria. Un am...

L'angelo del silenzio

L'angelo del silenzio di

Martin Plunkett conosce un unico piacere: entrare nelle case e nelle vite delle persone per devastare e uccidere. Il soprannome che gli hanno affibiato i giornali è 'il boia del sesso' perché massacra le coppie mentre si amano, mutilandone poi orrendamente i corpi. Da anni percorre l'America secondo rotte casuali, aiutato da un insospettabile complice, e la scia di dolore che si lascia alle spa...

Prega detective

Prega detective di

La vita di Fritz Brown, ex poliziotto con problemi di alcol, è un grumo di contraddizioni, proprio come la sua Los Angeles, persa tra lo scintillio di Hollywood e l'inferno dei bassifondi. Brown aspetta solo un'occasione per redimersi e tornare a una vita dove ci sia posto per la morale e il vero amore. La possibilità sembra profilarsi quando dalle tenebre del passato riappare il fantasma di un...

Le strade dell'innocenza

Le strade dell'innocenza di

Il Bene e il Male, Lloyd Hopkins e Teddy Verplanck. È inevitabile che si scontrino nelle buie strade di Los Angeles, dove non c'è riparo per i deboli e gli innocenti. Dove Hopkins accorre per portare salvezza e dove Verplanck da troppi anni sceglie le sue vittime. Tra i due uomini è sfida aperta. Una sfida che si rinnova, furibonda, ogni notte finché uno di loro non sarà annientato.

La collina dei suicidi

La collina dei suicidi di

Tutta la violenza che ha visto per le strade di Los Angeles, tutta la violenza contro la quale ha lottato per quasi vent'anni gli si è accumulata dentro. Il sergente Hopkins deve smetterla di dare la caccia agli assassini, deve riposare. E le sue proteste furibonde conterebbero poco se, proprio tra i suoi colleghi poliziotti, non ci fosse chi ha tanta voglia di incastrarlo, una volta per tutte....