La rapina: 1 (I biblionauti)

Compra su Amazon

La rapina: 1 (I biblionauti)
Autore
Sergio Leone
Editore
EDIT
Pubblicazione
2 giugno 2014
Categorie
Come tutte le mattine da quando, tre anni prima, era andato in pensione anticipata, la sveglia suonò alle sette. Si alzò, infilò le pantofole, accese la luce, aprì la finestra e le imposte, fuori un nebbione impenetrabile, andò in cucina, mise su il caffè, accese il televisore, lesse le ultime notizie di televideo, ennesimo massacro in Iraq, ennesimo massacro in Afghanistan, ennesimo matrimonio del secolo, ennesima sfilata di moda, spense il televisore, si versò il caffè nella prediletta scodella di ceramica azzurra, lo bevve lentamente, andò in bagno, fece una doccia bollente, si rase la barba con una lametta nuova, si pettinò con cura, si vestì, controllò il gas, la luce, indossò il soprabito, prese la ventiquattrore di pelle nera acquistata un paio di giorni prima, e uscì di casa per andare a rapinare la sua banca.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sergio Leone

C'era una volta il cinema. I miei film, la mia vita (La cultura Vol. 1204)

C'era una volta il cinema. I miei film, la mia vita (La cultura Vol. 1204) di

Due occhi di ghiaccio, un poncho sulle spalle, il mozzicone di un sigaro stretto nel ghigno da pistolero. uel sigaro appartiene a un uomo troppo svelto a sparare, un uomo senza nome la cui mira non conosce perdono. Ad annunciarlo, mentre si avvicina al galoppo al villaggio di San Miguel, è un fischio malinconico che sembra provenire dalla gola del tempo, dai decenni sepolti nella polvere rossas...