La garconnière di Monza

Compra su Amazon

La garconnière di Monza
Autore
Antonio Caron
Editore
Fratelli Frilli Editori
Pubblicazione
12 maggio 2014
Categorie
Un nuovo caso per il maresciallo Vitale alle prese, questa volta, con un delitto passionale, che vede coinvolti primari ospedalieri, ballerine di lapdance e biker, che si snoda tra Monza e Genova.
Il libro: Provvisoriamente trasferito a Monza, il maresciallo dei carabinieri Sebastiano Vitale si trova alle prese con un omicidio che ha tutte le caratteristiche del delitto passionale. La vittima è uno stimato e insospettabile primario ospedaliero; l'ambientazione spazia fra alta borghesia, ballerine di lap-dance, graffitari, biker, giovani mendicanti extra comunitarie con particolari capacità intuitive: uno spaccato di società in cui le parti di buoni e cattivi non sono stabilite a priori. Le indagini prendono l'avvio dalla Procura della Repubblica e si svolgono nell'ambito della polizia giudiziaria. La vicenda si articola fra la Brianza, Genova (e se ne comprenderà il motivo) e Cherasco, nel cuneese. Il protagonista si fa in quattro per conciliare dovere professionale ed esigenze familiari: nel caso specifico, una moglie ansiosa e tutta presa a seguire i lavori di ristrutturazione di una casetta ereditata fra i vigneti e destinata ad abitazione definitiva dopo il pensionamento del marito. Dopo aver intuito chi è l'assassino, Vitale viene preso da scrupoli; si lascia umanamente coinvolgere, si domanda come lui stesso si sarebbe comportato in analoghe situazioni. Sullo sfondo, il centro storico di Monza, alcune località che fanno da contorno alla città, la Genova del Porto Antico, ambienti ospedalieri in cui maturano passioni travolgenti e insane bramosie. Scoperta la verità grazie al suo acume, il maresciallo se ne ritorna al paesello; stavolta però con qualche peccatuccio sulla coscienza...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Antonio Caron

La lustraressa di Vicenza

La lustraressa di Vicenza di

Ospite di conoscenti a Vicenza, il maresciallo dei carabinieri Sebastiano Vitale si trova alle prese con delitti in apparenza passionali, ma che nella realtà nascondono trame e attività spionistiche internazionali. A Vicenza, una delle province più industrializzate del mondo, perfino l’oro – come del resto la lavorazione dei crauti – è oggetto di attività industriale. In città c’è una base mili...

Il gatto col numero di telefono. Vitali indaga a Mantova (Tascabili. Noir)

Il gatto col numero di telefono. Vitali indaga a Mantova (Tascabili. Noir) di

Il maresciallo dei Carabinieri Sebastiano Vitale si reca a Mantova in visita ai parenti di sua moglie. Doveva essere una capatina; va poi a finire – come spesso gli capita – che si imbatte in due omicidi che aspettano lui per essere smascherati. L’inverno è gelido e nebbioso; la città assume contorni soffusi che ne esaltano la suggestività. I dintorni svelano realtà nascoste che vanno dalle del...

La ragazza con il cane al guinzaglio (Tascabili. Noir)

La ragazza con il cane al guinzaglio (Tascabili. Noir) di

In una Genova invernale privilegiata da un clima eccezionalmente mite, il maresciallo dei Carabinieri Sebastiano Vitale si allontana per qualche giorno dalle abituali gelide nebbie per cavare dai guai un amico di famiglia incredibilmente accusato di molestie sessuali nei confronti di una bambina. Si improvvisa solitario investigatore, e con il suo eccezionale fiuto viene fra l’altro a scoprire ...

La donna alla fermata (Liguria in giallo. 2ª serie)

La donna alla fermata (Liguria in giallo. 2ª serie) di

Nella storia si incontrano donne affette da innocue manie, preti reticenti, ex repubblichini di Salò, tracotanti padroni di ville. Ambienti e panorami tipicamente liguri fanno da sfondo in una vicenda dove la fantasia si intreccia talvolta con la cronaca. Sarà del resto una spigliata giornalista di TV locale che porterà - quando ormai non sembrano esserci speranze - all'incriminazione del colpe...