Uomo e donna

Anne Silvester, giovane e raffinata, è accolta come istitutrice presso la famiglia di Lady Lundie, amica d’infanzia della sua sfortunata madre, e diviene inseparabile dalla figlia di lei, Blanche. Quando il nobile Geoffrey Delamayn, aitante sportivo da tutti idolatrato per le sue doti atletiche ma privo di cervello, la seduce compromettendone la reputazione, Anne, pur non amandolo, è costretta a cercare di salvare il proprio onore progettando un matrimonio segreto. Ma si trova in Scozia, e qui le leggi sul matrimonio sono così ambigue e inconsistenti che finisce con l’essere accusata di aver sposato Arnold, il fidanzato della sua cara amica Blanche. Dopo una serie di colpi di scena, la verità verrà ristabilita, ma per Anne si rivelerà la peggiore delle condanne: Geoffrey, infatti, minato nel fisico e nello spirito dal troppo allenamento sportivo, decide di tenerla segregata in casa finché non avrà trovato il modo di ucciderla per essere libero di sposare una ricca ereditiera. In un’atmosfera sempre più cupa e claustrofobica, il romanzo scivola lentamente verso la tragedia, dominato dalla figura sinistra e inquietante di Hester Dethridge, l’anziana cuoca muta dal passato oscuro e terribile alla quale è affidato il compito di tirare le sorti della vicenda.
Pubblicato nel 1870, Uomo e donna combina il ritmo serrato e la trama ben congegnata dei romanzi più famosi di Collins con la critica sociale, scagliandosi contro le contraddizioni delle leggi vigenti sul matrimonio e sulla proprietà e contro una generazione che ha abbandonato l’affinamento dell’intelletto per dedicarsi al culto dei muscoli e alla pratica di sport violenti.

«È impossibile smettere di leggere Wilkie Collins».
Alessandro Baricco

«Wilkie Collins è famoso, nei manuali di letteratura, per avere scritto nel 1868 il primo giallo. Ma non eccelle solo nella suspense. È anche uno scrittore di sentimenti. Ed eccelle nella pittura dei personaggi». 
Antonio D'Orrico

«I romanzi di Wilkie Collins sono viaggi irresistibili: agganciano subito il lettore, che quando parte non riesce più a fermarsi».
Leonetta Bentivoglio

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Uomo e donnaMangialibri

Un mattino d’estate due ragazze piangono abbracciate nella cabina di una nave passeggeri in partenza da Gravesend e diretta a Bombay. Hanno entrambe diciotto anni e non si sono mai separate. Si chiamano Blanche e Anne: entrambe figlie di genitori poveri sono rimaste come insegnanti nella stessa scuola. I genitori di Blanche sono persone rispettabili e desiderano il meglio per Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Wilkie Collins

La donna in bianco (eNewton Classici)

La donna in bianco (eNewton Classici) di

Traduzione di Fedora DeiEdizione integralePubblicato a puntate nel 1859-1860 sulla rivista «All the Year Round» diretta da Charles Dickens, La donna in bianco di Wilkie Collins suscitò grande entusiasmo e ammirazione nel pubblico, aprendo la strada a quella narrativa del mistero che in Inghilterra trovò le sue espressioni più ricche e significative. Incentrato sulla somiglianza e lo scambio di ...

Il cottage nero (Classici)

Il cottage nero (Classici) di

Wilkie Collins, scrittore inglese nato a Londra nel 1824 e morto nel 1889, scrisse romanzi e racconti di genere tra il sensazionale e il poliziesco, pubblicati spesso anche a puntate. Era figlio di William, un pittore molto noto ai suoi tempi, amico di Dickens, che lo convinse ad occuparsi di letteratura.Il grazioso racconto Il cottage nero, mette in risalto le qualità della scrittura di Collin...

Hotel Venice (Fogli volanti)

Hotel Venice (Fogli volanti) di

Perché Lord Montbarry ha lasciato senza alcun motivo plausibile la fidanzata Agnes? E perché ha deciso di sposarsi con l’equivoca Contessa Narona, una donna instabile che pare in ogni momento sull’orlo della pazzia? Chi è veramente l’angelo sterminatore che la terrorizza? O è lei, invece, l’assassina dagli occhi di ghiaccio? E chi è l’altrettanto equivoco “barone” che l’accompagna come un’ombra...

Omicidi e segreti

Omicidi e segreti di

Omicidi, segreti, misteri e intrighi. Dal grande maestro del giallo. Romanzi brevi e racconti inediti, già usciti singolarmente e ora raccolti in un unico volume.Il segreto di famiglia: Charles cerca di scoprire il mistero sulla morte della sua giovanissima sorella.Il mistero di Glenwith Grange: due sorelle, un marito che nasconde un oscuro segreto e una verità da svelare.Un segreto dal passato...

Foglie cadute

Foglie cadute di

Bandito dalla Comunità Cristiana di Tadmor, nell'Illinois, Claude Amelius Goldenheart viene rispedito nella nativa Inghilterra. Una volta arrivato a Londra, al ricordo del mondo idealista di Tadmor, dove Amelius è cresciuto e ha appreso i suoi valori, si contrappone una piccola folla di gente senza scrupoli, fra cui John Farnaby, ricchissimo e disonesto uomo d'affari. Le vicende di Amelius si i...

La Legge e la Signora

La Legge e la Signora di

La legge e la Signora, per la prima volta tradotto in Italia, è il primo esempio di romanzo poliziesco che ha per protagonista un investigatore donna e presenta diversi elementi della moderna letteratura di genere: il successo del detective dilettante rispetto al poliziotto di carriera, un confronto incrociato in un’aula di tribunale, l’utilizzo di un alibi e l’eliminazione progressiva dei vari...