Le ragioni dell'altra

Compra su Amazon

Le ragioni dell'altra
Autore
Riccardo Rossi
Editore
Lettere Animate Editore
Pubblicazione
17 febbraio 2014
Categorie
La squadra del Commissario Diego Nardini è davvero eterogenea.
C'è Dante, poliziotto tutto d'un pezzo, serio, rigido e riservato. C'è Giuseppe, intuitivo, fantasioso e famoso per le sue battute assurde al punto da essere soprannominato Groucho. C’è Giulia, psicologa in forza al Commissariato, che, nonostante le ritrosie di Diego, sa rivelarsi un ottimo componente della squadra.
E infine c'è lui, il commissario, schivo e solitario, che sfida ogni giorno i suoi fantasmi interiori, gli stessi che lo aiutano nel suo lavoro permettendogli di connettersi intimamente alle immagini oniriche delle donne scomparse di cui si occupa nelle sue indagini.
Ora c'è anche quello strano caso, così fatalmente interconnesso alla sua vita, anche se a sua insaputa, del quale deve occuparsi quasi di nascosto, senza farsi notare.
Seguendo le tracce di una giovane donna scomparsa, il commissario si imbatte nell'immagine di un’altra ragazza. Un’immagine che emerge prepotentemente dal suo passato.
Diego si trova a confrontarsi con indizi contraddittori che sembrano navigare in direzioni opposte e con la voce impercettibile di quella ragazza, che sembra quasi giungere da un'altra dimensione...
L’indagine diventa occasione per riaprire ferite del passato, ma anche per un gioco di specchi che confonde le identità e i desideri dei vari personaggi in gioco, sovrapponendo in misura crescente realtà, sentimenti e immaginazione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Riccardo Rossi

Così rossi che più rossi non si può

Così rossi che più rossi non si può di

Eccoli, sono arrivati, i fatidici cinquanta. E superata la temuta boa, tutto cambia. Comincia il Grande Lavoro che ti impegnerà per le decadi successive: esorcizzare la paura di invecchiare, ed è una faccenda lunga, laboriosa. Ti ricompri il giradischi per sentire di nuovo quei vinili che per fortuna non hai mai buttato; rimetti in sesto il motorino, quello dei 14 anni, per riascoltare quei 4 t...