LA VALIGIA INCARTATA

Compra su Amazon

LA VALIGIA INCARTATA
Autore
Silvana Meloni
Pubblicazione
20/01/2014
Categorie
La vicenda si svolge a Cagliari durante le festività natalizie. Vera Sulis, giovane avvocato cagliaritano, si trova a dover difendere la propria segretaria Marisa Floris dall’accusa di omicidio premeditato di un giovane medico in carriera, suo amante. Convinta dell’innocenza di Marisa, nonostante i pesanti indizi a suo carico, indaga nell’ambiente frequentato dalla vittima scoprendo un losco giro d’affari collegato al traffico internazionale di stupefacenti.

L’indagine, diretta alla scoperta della verità, diventa in realtà un percorso di crescita personale che, costringendo Vera a cercare un sofferto equilibrio tra gli obblighi professionali e la propria coscienza, la porterà infine a trovare una nuova consapevolezza del ruolo processuale dell’avvocato senza compromessi con i suoi ideali di giustizia di giovane donna e la passione per il proprio lavoro.

Protagonista indiscussa della vicenda è comunque la città di Cagliari che accoglie e accompagna simbolicamente il viaggio della protagonista verso la soluzione del puzzle.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Silvana Meloni

Un caso quasi privato

Un caso quasi privato di

Il mare, le spiagge e gli splendidi paesaggi della Sardegna sono, questa volta, lo scenario di una inquietante tragedia. Una giovanissima avvocato si ritrova, con grande emozione ed entusiasmo, ingarbugliata in un caso dove sono i sentimenti la molla che, annebbiando la mente, conduce a commettere le peggiori efferatezze. L’analisi di tutto ciò non può che mettere in scena un caso … quasi priva...

Bagadìa

Bagadìa di

La terza avventura della giovane avvocata Vera Sulis. Questa volta è in vacanza su un’isoletta poco al largo della Sardegna, Bagadìa. Vera è sola, ha intenzione di trascorrere le ferie nella lettura e nell’ozio. La storia prende avvio dall’incontro con una vecchia amica, Nadia, nella tranquillità vacanziera e nella superficialità dei rapporti umani tipica del microcosmo del villaggio turistico....