La croce del diavolo

Compra su Amazon

La croce del diavolo
Autore
Massimo Persiani
Pubblicazione
17 gennaio 2014
Categorie
Il presente racconto, e' un romanzo/thriller che prende spunto da due fatti storici: il ritrovamento dei Manoscritti del Mar Morto, scoperti nel dopoguerra in maniera del tutto fortuita in una zona della Palestina, nota come Qumran, e le vicende poco chiare sulla restituzione del corpo di Gesu' dopo la crocifissione, con la presa in carico di due personaggi citati fugacemente nei vangeli, Giuseppe d' Arimatea e Nicodemo, che si occuparono della sua sepoltura.

Le pergamene ritrovate in questo sito archeologico, risultano molto preziose perche' sono una delle poche testimonianze scritte dei fatti che si svolsero negli ultimi duecento anni prima della nascita di Cristo, fino al dominio in Terra Santa dei romani.
Il sito fu occupato in varie epoche storiche, come hanno ricostruito gli archeologi, forse fino al 70 D.C., quando probabilmente questo luogo fu distrutto dai romani di Tito durante la 1° guerra giudaica.
Rimangono forti dubbi sugli autori di questi scritti, e misteriosa e' anche la setta esoterica degli Esseni che sembra la piu' indiziata ad averli realizzati.
Ai tempi in cui Gesu' visse, vi erano tante fazioni all'interno della comunita' ebraica, tra cui i Farisei, i Sadducei, i Zeloti, e da questi guppi nacquero le credenze messianiche, citate anche nel Vecchio Testamento, e forse proprio da alcune di esse (c'e' chi ipotizza da quella stessa degli Esseni), che prese origine il piu' grande movimento religioso di tutti i tempi, il Cristianesimo.
Altrettanto misteriosi sono i due personaggi che entrano nella storia dei vangeli solo marginalmente, Nicodemo e Giuseppe d'Arimatea, quando vengono citati come due uomini facoltosi, forse due farisei, che si prendono cura del corpo ormai senza vita di Gesu', su concessione dello stesso Pilato. Ma era veramente morto sulla croce?
Molti infatti testimoniarono che egli continuo' per un po' di tempo a stare in mezzo agli uomini, facendosi vedere con il proprio corpo, in modo talmente reale da bere e mangiare insieme ai suoi discepoli; alcuni riferirono di aver toccato persino le sue ferite.
Quello della resurrezione e' sicuramente uno dei dogmi piu' oscuri e controversi della chiesa, e i dubbi sul luogo della sua sepoltura e su cosa successe poi sono molti.
Il libro tuttavia non vuole affatto risultare una mera descrizione documentaristica ne' dei ritrovamenti avvenuti nelle grotte di Qumran, ne' tantomeno delle vicende storiche intorno alla morte di Cristo, ma trarne semplicemente il substrato per inserirvi una storia romanzata.
I personaggi infatti, appartengono tutti alla fantasia, e la trama si dipana geograficamente tra Rieti, (l'Abbazia di Farfa), Roma, Costantinopoli e Qumran (non lontano da Gerusalemme).
Tre coraggiosi investigatori privati, un prete astronomo ed un suo amico teologo con una infanzia burrascosa, una bella ed ambigua archeologa, e soprattutto la setta della Croce del Diavolo, capeggiata dal perfido Hidder, un vecchio e misterioso nazista, sono i protagonisti del racconto, che vedranno intrecciarsi le loro vite e i loro personali dilemmi, rincorrendo le profezie riportate in una antica pergamena, che contiene un grande segreto celato per secoli: Gesu' non e' mai risorto, non faceva miracoli, ma fu per i suoi seguaci soltanto una nobile guida spirituale.
Ci sono anche riferimenti a fatti storici: L'esoterismo, che tanta influenza ebbe sulle ideologie del regime nazista, le persecuzioni e i folli esperimenti fatti nei campi di concentramento, e organizzazioni come ODESSA o altre forme di massoneria, che proprio a Roma hanno trovato grande linfa, con gli scandalosi aiuti forniti ad alcuni importanti generali nazisti, che per sfuggire agli arresti, cambiarono la loro identita', si trasferirono in altri paesi compiacenti, mettendo al sicuro se stessi e gli enormi tesori accumulati in guerra.
IL finale riserva dei colpi di scena, come tutti i thriller che si rispettino.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo