Sxho

Compra su Amazon

Sxho
Autore
Pablo Palazzi
Editore
Edizioni Creativa
Pubblicazione
19 dicembre 2013
Categorie
Visita il sito per scoprire di più: www.pablopalazzi.com



Protagonisti delle avvincenti storie di Pablo Palazzi sono spesso quei fatti della quotidianità che si mutano in “un’allucinante vicenda”, in cui irrilevanti dettagli trascinano vite e personaggi, apparentemente ordinari, all’interno di claustrofobici complotti kafkiani, dove vengono prima triturati e poi catapultati al di fuori, in ambienti che sembrano poter esistere unicamente tra il testo e il lettore stesso. Ed è proprio in questo contesto di calma apparente che Pablo Palazzi tesse la trama di SXHO, aprendo al lettore l’uscio di casa Heisigaard, dove il tranquillo ménage di una coppia borghese sta per essere investito dall’improvvisa folgorazione di Abel: il suo matrimonio, il suo impiego di rappresentate d’interruttori della luce, la sua vita tutta, non sono forse collegati ad un’oscura, enorme macchinazione, di cui sua moglie sembra essere, giorno dopo giorno, rivelazione dopo rivelazione, sempre più una ambigua, mefistofelica ambasciatrice?

Eppure lei sostiene, al contrario, che Abel Hesigaard, con tutti i suoi strani comportamenti, dimostra unicamente d’aver perso la ragione.

In effetti, inoltrandoci nella meticolosa ricostruzione dei fatti, sembra che entrambi portino a galla dei validi argomenti per sostenere il loro punto di vista.



SXHO potrà risultarvi un romanzo inquietante, disturbante, claustrofobico, visionario, allucinato e onirico. E allo stesso tempo un intricato saggio metafisico sull’assurdo e sul paradosso. Un viaggio labirintico attraverso le strettoie del tempo, del determinismo e del libero arbitrio. Un percorso dove i molteplici moti della materia e dei suoi infiniti punti vista prendono gradualmente vita dai mondi della rivoluzione quantica, dall’equazione di Schrödinger fino alle suggestive ipotesi olografiche di Talbot.



Da questo libro è stato tratto un sito web e un'applicazione per iPhone e iPad.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo