Giallo Cagliari: 1 (La maschera gialla)

“Giallo Cagliari” raccoglie due storie ambientate in Castello, nella Cagliari “vecchia”.
Nel primo romanzo “I passi indietro”, si muove il bancario Matteo: un solitario, una persona metodica, ordinata, silenziosa. Da quando la moglie Loredana, milanese, lo ha cacciato di casa, è ritornato nella “sua” Cagliari. Un giorno incontrerà una ragazzina di nome Sara che gli stravolgerà la vita.
Nel secondo romanzo “La donna col cappello di paglia” incontreremo una giovane coppia: Antonio e Gabriella che stanno insieme già da qualche anno. In estate Antonio conosce la bella ucraina Hélena che entrerà nella vita del ragazzo con prepotenza.
Hélena è la badante di una vecchia nobildonna cagliaritana che abita in Castello. Un giorno il passato che Hélena teneva nascosto ritorna…

Antonio Annunziata è nato a Milano nel 1944.
Ex bancario e ora pensionato vive a Cagliari già da parecchi anni. Ha iniziato a scrivere romanzi dal 2006, disegna anche acquerelli della vecchia Cagliari.
Ha pubblicato svariati romanzi: “Mattia Alba e Orazio – Ovvero storia di corna e tradimenti, come vivere felici e contenti”, “All’ombra di Tavolara”, “Il bamboccione” per l'editrice Kimerik; “Una poltrona di velluto rosso”, “Business and soups”, “Una striscia rosso sangue”, “Blood in Ellesmere" per ilmiolibro La Feltrinelli; “Le colpe dei fichi d’india”, “Gli angoli bui” per l'editrice La Riflessione.
Con Kimerik ha pubblicato i primi due romanzi autobiografici sotto pseudonimo, di cui uno è stato selezionato per il “Premio Letterario La Torre dell’Orologio”.

in copertina: acquerello dell’autore

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo