Nel segno del cuore

Fu un amore travolgente, destinato a rimanere inciso sulla pietra della memoria, nel tempo in cui quella città di mare visse all'ombra di un convento di clarisse e di un collegio di gesuiti, crogiuoli di sapienza e fortezze di preghiera, dove Dio volle dare testimonianza mirabile della Sua benevolenza, mentre il segno dell'amore compariva al soffio di un'imperscrutabile ragione, quella di un'apparente sottigliezza che nasconde il baratro infinito.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sergio Ruggiero

Alle soglie dell'ultimo giorno

Alle soglie dell'ultimo giorno di

Anno Domini 870. Eurone sogna di dover seppellire le spoglie del figlio in una grotta affinché vegli sul Verbo, prima dell'imminente fine dei tempi. Ma la grotta è a Cosentia, nell'Italia meridionale, dove i Goti nel 410 avevano seppellito il tesoro del Tempio di Salomone. Eurone fa imbalsamare il corpo del bambino e con un viaggio avventuroso approda ad Amantia. Nel su cammino il greco conosce...

La rosa d'Ajello

La rosa d'Ajello di

Nel 1268 gli angioini entrarono in Ajello. L'anno appresso assediarono Amantea, e dopo averla conquistata in seguito ad un estenuante assedio, commisero spaventontose atrocità. In un tempo lontano, ottembrato dalla violenza e dall'orrore, una storia di eroismo, di saggezza, di magia e d'amore senza fine.

Il respiro del mare

Il respiro del mare di

"L'anelito delle passioni e le ombre dell'occulto pervadono una Calabria torbida e incantevole come non è stata mai narrata". Un intreccio di vicende oscure e luminose che partendo dalla rievocazione storica della partecipazione di Amantea alla battaglia di Lepanto del 1571, fornisce la rappresentazione fedele dello spirito di un tempo ribollente di vicende belliche e miserie, passioni politich...