La donna del bar (Blu Notte Vol. 1)

Compra su Amazon

La donna del bar (Blu Notte Vol. 1)
Autore
Giacomo Gamba
Editore
Giacomo Gamba
Pubblicazione
28/11/2013
Categorie
Un poliziesco atipico, poetico, comunque fuori dagli schemi e che si riproduce per quadri. Gli ambienti, le situazioni e i protagonisti girano al tempo lento del Bar Matinèe. L'uomo dagli occhi blu, killer contro voglia, deve rispondere a un’organizzazione spietata. La donna del bar è il suo obiettivo. Anche la morte ha un sapore dolce, malinconico, inevitabile, e arriva accompagnata dalla musica; un requiem che ha le note di un rock.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giacomo Gamba

L'uomo in tasca (Alba Avorio Vol. 3)

L'uomo in tasca (Alba Avorio Vol. 3) di

Chi è l’uomo in tasca? Per Amedeo Certani è un piccolo quaderno in cui raccogliere i frammenti sparsi della propria vita. Un amico con il quale parlare, confessare i propri disagi, il male di vivere, lo sconforto di fronte ai modelli imposti dalla società contemporanea e dai suoi miti. Il compagno con cui passeggiare nelle notti di desolante solitudine e grazie al quale avere il coraggio di com...

Spirito di nuvola (Alba Avorio Vol. 2)

Spirito di nuvola (Alba Avorio Vol. 2) di

I personaggi di questo romanzo vivono a tal punto da trascinare lo scrittore in avventure che diventano una realtà fisica totale. Insieme, personaggi e autore scopriranno un piano universale in grado di annullare definitivamente l'uomo. L'avventura pura e semplice si trasforma in rischio mortale, la sconfitta pare ineluttabile, ma all'ultimo limite i protagonisti scoprono la risorsa vincente d...

CORTLES (Blu Notte Vol. 1)

CORTLES (Blu Notte Vol. 1) di

Dopo aver letto questo libro, insieme a Cortles, potremo, dal nulla, semplicemente Rinascere. La storia inquietante e ambigua che coinvolge Cortles l'Investigatore e noi con lui, ci invita, in maniera visionaria, a liberarci dal "sistema" mentale di cui siamo prigionieri.