L'amore allo specchio: 15 (Giallo, Thriller & Noir)

Compra su Amazon

L'amore allo specchio: 15 (Giallo, Thriller & Noir)
Autore
Nino Raffa
Editore
Edizioni Esordienti E-book
Pubblicazione
15 novembre 2013
Categorie
Ambientato in quel tratto di Sicilia da cui si ha l’impressione di poter “prendere la Calabria con le mani”, L’amore allo specchio è un romanzo vivace e ironico che si potrebbe definire di genere “giallo”, ma sarebbe estremamente riduttivo: la vera indagine che si conduce è quella della ricerca della verità e delle risposte alle domande che da sempre agitano il cuore dell’uomo. Alla caccia di una presunta, preziosissima reliquia, nientemeno che una Lettera della Madonna e alcuni suoi Capelli, il geometra Bonanno, detto il Cavaliere, e il becchino Caruso, soprannominato la Morte, ricostruiscono, con lo stimolo dell’anziano professor Pirri, l’iter delle reliquie, e rischiano a più riprese la vita a causa di un inquietante personaggio , il Frate. Dopo il ritrovamento dei misteriosi reperti, tra interrogativi sulla loro autenticità ed esplosioni di devozione popolare, avverranno anche dei miracoli, forse non tutti genuini... fino ad una conclusione inaspettata.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Nino Raffa

Colazione a Tiberiade (Fuoridallequinte)

Colazione a Tiberiade (Fuoridallequinte) di

Un’opera teatrale da rappresentare, sicuramente capace di coinvolgere gli spettatori ma, soprattutto, un “teatrodaleggere”. Non senza un sorriso, Colazione a Tiberiade propone una versione un po' (?) provocatoria, ma non per questo meno convinta, di un aldilà molto terreno, conflitti di genere compresi.

Il gatto di Majorana (Fuoridallequinte)

Il gatto di Majorana (Fuoridallequinte) di

Il "caso Majorana" e la presunta scomparsa volontaria dello scienziato rappresenta il punto di partenza di quest'opera teatrale che, attraverso una riflessione sul mondo, sulla storia e sulla vita, affronta il tema della libertà e della responsabilità.Il gatto è, a buon diritto, un personaggio centrale della pièce. Siano rassicurati gli animalisti: il micio non sarà assolutamente avvelenato ma,...