La congiura di Praga (eNewton Narrativa)

Compra su Amazon

La congiura di Praga (eNewton Narrativa)
Autore
Massimo Pietroselli
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
13 novembre 2013
Categorie
Un grande thriller di Massimo Pietroselli

Un castello avvolto nel mistero
Un folle medico creatore di mostri
E se non fosse soltanto una leggenda?

Praga, 1605. Rodolfo II, imperatore del Sacro Romano Impero, vive nel suo eccentrico castello, circondato da collezioni d’arte meravigliose, alchimisti e imbroglioni. Mentre qualcuno a corte trama per detronizzarlo, l’attenzione dell’imperatore, sempre alla ricerca di continui stimoli per la sua fantasia malata, è catturata però da ben altro: un indizio che proverebbe l’esistenza del misterioso dottor Fasstolf. Ma chi è quest’uomo, che qualcuno nega sia mai vissuto? La leggenda narra che il medico sarebbe in grado, grazie ai suoi folli e segreti esperimenti, di dar vita a creature mostruose e deformi, tanto amate dai nobili del tempo. E Rodolfo II non intende perdere l’occasione di incontrarlo. Il compito di cercarlo spetterà ancora una volta a Leonia, la sua personale “cacciatrice” di rarità. Ma la donna non immagina che anche qualcun altro sia da tempo sulle tracce di Fasstolf: è Grifo, l’uomo da cui si è dolorosamente separata molti anni prima. Nel tentativo di arrivare al famigerato dottore, i due si troveranno coinvolti in un intrigo, di cui anche Fasstolf è una pedina. La resa dei conti li aspetta durante la mitica e spettrale notte di Valpurga, in cui le streghe escono dai loro rifugi e si abbandonano alle danze più sfrenate...

Alla corte di Rodolfo II si nasconde un mistero che potrebbe cambiare la storia
La notte di Valpurga sta per trasformarsi in una congiura

Hanno scritto di lui:

«Gli elementi non mancano per avvincere il lettore, che viene immerso nell’atmosfera cupa di uno dei periodi più controversi della storia di Roma, segnato dalle condanne implacabili del tribunale dell’Inquisizione.»
Corriere della Sera


Massimo Pietroselli
È nato a Roma nel 1964. Nel 1994 ha vinto il Premio Urania con Miraggi di silicio. Nel 2004 ha vinto il premio Fantascienza.com con il romanzo L’undicesima frattonube. L’anno successivo ha vinto il Premio Tedeschi e ha pubblicato il suo primo giallo, Il palazzo del diavolo, seguito da La porta sulle tenebre (che è stato tradotto in Spagna) e da L’affare Testa di Morto. All’interno del progetto coordinato da Valerio Massimo Manfredi ha scritto L’aquila di sabbia e di ghiaccio, ambientato sotto l’impero di Marco Aurelio. Nel 2011 è uscito Saturno il Nero. Con la Newton Compton ha pubblicato La profezia infernale e La congiura di Praga.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Massimo Pietroselli

La pallida luce di Febo (Giallo Natale Vol. 5)

La pallida luce di Febo (Giallo Natale Vol. 5) di

Il 23 dicembre del 1924, a Ginevra, si riuniscono i più importanti produttori europei e statunitensi di lampade a incandescenza. È l’atto finale di un intenso lavorio commerciale che li porta a siglare il Cartello Febo, un evento apparentemente secondario con cui inizia una nuova era per l’industria mondiale: l’era dell’obsolescenza programmata. Hugo Archer, che lavora per un’importante azienda...

La profezia infernale (eNewton Narrativa)

La profezia infernale (eNewton Narrativa) di

Un grande thrillerQuale segreto nasconde l’Alfabeto di Erode?1599.Un pittore misteriosoUn libro blasfemoUna profezia infernale1599. A pochi mesi dall'apertura dell'Anno Santo, una terrificante rivelazione sta per scuotere la Città Eterna.Nelle proprietà di Francesco Cenci, ucciso dalla figlia Beatrice, un antiquario rinviene un teschio deforme. L’uomo lo sottopone subito a Leonia e Grifo, emiss...

L'aquila di sabbia e di ghiaccio (Oscar bestsellers)

L'aquila di sabbia e di ghiaccio (Oscar bestsellers) di

L'impero che Marco Aurelio ha ereditato è giunto alla sua massima espansione, mantenere la pace è impossibile, mentre i Germani minacciano Roma da nord. Nel 167 d.C. l'imperatore filosofo dà inizio alle guerre marcomanniche e ben presto si scontra con il leggendario furor teutonicus . Non è solo la spaventosa forza di quelle popolazioni, però, a sfibrare le legioni romane. Un misterioso culto ...