Tre allegri malfattori

Compra su Amazon

Tre allegri malfattori
Autore
Davide Bregola
Editore
Barbera Editore
Pubblicazione
7 novembre 2013
Categorie
Tre ladri pasticcioni si aggirano per il Festivaletteratura di Mantova con l’intenzione di fare il colpo del secolo: rapire quello che gli organizzatori considerano “il primo lettore dell’umanità” per chiedere un riscatto milionario. Con loro la mascotte della banda, un rattus norvegicus, che li aiuterà a risolvere clamorose difficoltà e inaspettati contrattempi. Mantova vista con gli occhi del Cinese, del Capo e del Nonno è una città a tinte noir e con sfumature comiche in cui le vie, i locali, le piazze sembrano il proscenio di un bellissimo teatro sempre pronto a meravigliare il lettore. Colpi di scena ineguagliabili, soluzioni rocambolesche fanno di questo romanzo una divertente storia in cui scrittori, intellettuali, libri, Festivaletteratura, sono coprotagonisti delle vicende. Riusciranno i nostri eroi a svoltare nella vita facendosi aiutare da una femme fatale, da un bengalese di sinistra chiamato Uddin Della Fiom e da una cameriera dalle larghe vedute?


Hanno detto del romanzo:
“Bregola è vulcanico, ti fa ridere, ti mette allegria.” La Repubblica
“Che spasso questi tre malfattori.” Il Giorno
“È una boccata d’aria questo folle romanzo.” Il Giornale
“Punto forte della narrazione sono i dialoghi bislacchi di questa banda di ladri guasconi; pian piano tutto si trasforma in irresistibile sarabanda alimentata da ricorrenti sprazzi di follia che l'autore snocciola in maniera esilarante.” Il Sole 24 Ore
“Un noir dalla venatura ironica con protagonisti dei tipi con il mito per le rapine.” Gazzetta di Mantova
“Questa banda di allegro malaffare concepisce imprese folli e astruse nel disperato tentativo di fare soldi, e proprio queste hanno la grazia di antiche novelle.” Renato Barilli

Biografia
Davide Bregola, classe 1971, vive a Mantova. Consulente editoriale, tiene laboratori di scrittura in scuole e biblioteche. È direttore artistico della Festa del Racconto di Carpi dal 2010. Ha scritto “Lettera agli amici sulla Bellezza”(Liberamente 2008). Questo è il suo primo romanzo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo