I segreti del club Bilderberg. Il romanzo del potere (eNewton Narrativa)

Compra su Amazon

I segreti del club Bilderberg. Il romanzo del potere (eNewton Narrativa)
Autore
Vito Bruschini
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
6 novembre 2013
Categorie
Il potere è nelle loro mani

Un grande thriller di Vito Bruschini

Una élite di oligarchi domina lo scacchiere del mondo

Milla, una giovane funzionaria dell’Unione europea, un giorno, indagando sui movimenti finanziari di una corporation americana scopre un perverso intrigo internazionale. La società è il paravento dietro cui si nascondono le persone più potenti del pianeta: il Gruppo Bilderberg. Con il suo solo intuito e con l’aiuto di pochi coraggiosi alleati cercherà, in una lotta senza esclusione di colpi, di sconfiggere con le armi della legalità questa segretissima e pericolosa congrega di potere. Il Bilderberg è costituito da circa centotrenta adepti che da sessant’anni muovono i fili della politica e dell’economia mondiale: sono proprietari di banche, manager di multinazionali, primi ministri e capi di Stato, editori dei principali giornali. Negli ultimi decenni i Bilderberg hanno manovrato nazioni per impadronirsi del loro petrolio, commerciato armamenti nei Paesi in guerra e rivoluzionato l’agricoltura affamando le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo. Milla si ritroverà coinvolta in un’indagine dai risvolti sempre più insidiosi, arrivando a scoprire il torbido passato di alcuni dei fondatori del Bilderberg che, sotto il nazismo, iniziarono gli studi sull’eugenetica al fine di creare organismi superiori. A qualunque prezzo. Milla e i suoi compagni riusciranno a sconfiggere la più potente delle lobby? E a scardinare l’infame macchina del potere che semina povertà e ingiustizia sull’intero pianeta? Alla fine, in un susseguirsi di colpi di scena, anche Milla dovrà fare i conti con il suo passato e scegliere tra l’amore e la speranza di un mondo migliore.

Muovono i fili del mondo, dettano le regole dell’economia e della politica: sono quelli del club Bilderberg e mettersi contro di loro può costare davvero caro

Hanno scritto dei suoi libri:

«The Father, il primo romanzo di Vito Bruschini, dimostra come la capacità di saper riprodurre la ricca ambiguità che accompagna la vita, sia il modo vincente di raccontare una storia.»
la Repubblica

«No, non c’è da rimpiangere Mario Puzo. Perché The Father. Il padrino dei padrini di Vito Bruschini è un thriller dal respiro epico e dal forte impatto narrativo.»
Il Messaggero

«Grazie a elementi di fantasia innestati in un contesto ampiamente documentato, e soprattutto, alla libertà che la finzione consente, la strage del 12 dicembre e l’orrore di quei giorni e di quel tempo cruciale per il nostro Paese, emergono finalmente in modo nitido e convincente.»
la Repubblica


Vito Bruschini
Giornalista professionista, dirige l’agenzia stampa per gli italiani nel mondo «Globalpress Italia». Ha scritto testi per il teatro e per la televisione. Con la Newton Compton ha pubblicato The Father. Il padrino dei padrini; Vallanzasca. Il romanzo non autorizzato del nemico pubblico numero uno; La strage. Il romanzo di piazza Fontana e Educazione criminale. La sanguinosa storia del clan dei Marsigliesi, riscuotendo un notevole successo di critica e pubblico. I suoi romanzi sono tradotti all’estero.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Vito Bruschini

Il romanzo del boss dei boss. Da Corleone alla conquista del potere

Il romanzo del boss dei boss. Da Corleone alla conquista del potere di

Un’imperdibile saga che racconta, con un tessuto narrativo sorprendente e un’accurata aderenza alla Storia del nostro Paese, la nascita e l’espansione capillare del fenomeno mafioso in Italia e nel mondo. A Corleone non ci sono vie di mezzo: o nasci cappeddu o morto di fame. Il piccolo Saro appartiene alla seconda categoria. Ma a uno con la sua intelligenza ci vuole un batter di ciglia a capire...

La verità sul caso Orlandi (eNewton Narrativa)

La verità sul caso Orlandi (eNewton Narrativa) di

Il libro del film La verità sta in cielo di Roberto FaenzaUno dei misteri più oscuri della storia italiana, tra criminalità organizzata, servizi segreti e massoneria vaticanaIl 22 giugno 1983 Emanuela Orlandi, cittadina vaticana, scompare in circostanze misteriose. All’inizio gli inquirenti sono convinti si tratti di una bravata da adolescenti e le ricerche della ragazza, figlia di un commesso ...

Il monastero del Vangelo proibito (eNewton Narrativa)

Il monastero del Vangelo proibito (eNewton Narrativa) di

Leggerlo potrebbe cambiare la storiaUn grande thrillerUn antico manoscrittoUna congregazione millenariaQuale segreto nascondono i labirinti delle città sotterranee della Cappadocia?A Kaymakli, una delle città sotterranee della Cappadocia, viene ritrovato un testo in aramaico inciso su una lamina di rame. Si tratta di un frammento del famoso Vangelo proibito, un antico codice che s’interrompe pr...

I cospiratori del Priorato (eNewton Narrativa)

I cospiratori del Priorato (eNewton Narrativa) di

Un grande thrillerLa storia del mondo è stata scritta da loroUna congregazione segretissima, il Priorato, costituita da ex gesuiti, da oltre cento anni sta cercando di estendere il suo dominio, attraverso il controllo delle anime e delle coscienze, all’intero pianeta. E per farlo è disposta a tutto, anche a usare i Protocolli degli anziani savi di Sion, i documenti maledetti che hanno dato vita...

Romanzo mafioso. Lo Stato a Corleone

Romanzo mafioso. Lo Stato a Corleone di

Il quarto episodio del romanzo a puntate di Vito BruschiniNel quarto episodio, Salvo Raìno, il boss dei corleonesi, decide di colpire frontalmente lo Stato organizzando l’attentatuni.Dopo aver costituito il pool antimafia, i magistrati palermitani organizzano il più grande processo penale contro Cosa Nostra, riuscendo a portare alla sbarra 475 imputati, accusati di associazione mafiosa e di un ...

Miserere. Attentato in Vaticano

Miserere. Attentato in Vaticano di

«Vito Bruschini dimostra come la capacità di saper riprodurre la ricca ambiguità che accompagna la vita, sia il modo vincente di raccontare una storia.»La RepubblicaUn grande thriller1983 Siamo sull’orlo di un olocausto nucleare, la Guerra Fredda spacca il mondo in due blocchi e lo spettro di un conflitto è incombente. Nessuno si sente al sicuro e l’incubo del “first strike” – l’attacco prevent...