Il faro delle lacrime (Super pocket in giallo)

Compra su Amazon

Il faro delle lacrime (Super pocket in giallo)
Autore
Lorenzo Beccati
Editore
Fratelli Frilli Editori
Pubblicazione
7 ottobre 2013
Categorie
Un faro in mezzo al mare d’Irlanda, Jo, il guardiano italiano, criminologo mancato, sono i principali protagonisti di un thriller dal ritmo incalzante e dai continui colpi di scena.
Tutto ha inizio con il corpo nudo di una bellissima ragazza trovato una notte di bufera tra gli scogli della torre di granito.
Altri cadaveri seguiranno. A indagare è chiamato l’ispettore Casey, un poliziotto poliziotto.
Il principale sospettato è Jo, il solitario guardiano del faro, un uomo affascinante e mite, ma incapace di resistere a violenti eccessi di collera. Cosa nasconde il suo passato? E’ lui l’assassino? Quale mistero si cela dietro gli omicidi seriali? Il terrore avrà mai fine?
Cominciate a leggere e non riuscirete a smettere.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Lorenzo Beccati

"Il fuoco" e "Anello rosso sangue": due racconti inediti della serie de "Il guaritore di maiali" (Racconti Oakmond Vol. 9)

"Il fuoco" e "Anello rosso sangue": due racconti inediti della serie de "Il guaritore di maiali" (Racconti Oakmond Vol. 9) di

In questi due racconti inediti proseguono le avventure del guaritore di maiali che dovrà vedersela con un torturatore di animali e con un ladro. Riuscirà a dar loro ciò che si meritano?Tempo di lettura medio previsto: 12 min

Aenigma

Aenigma di

Voi non mi conoscete, ma farete tutto ciò che voglio. Mentirete per me, ruberete per me, ucciderete per me.È una giornata come tante. E loro sono clienti come tanti: una coppia di anziani, una giovane madre, un timido agente di borsa. Ma, non appena entrano in banca, si trasformano in criminali efficienti e spietati. Sparano senza esitare alle guardie giurate e si fanno consegnare un’ingente so...

Pietra è il mio nome (Narrativa Nord)

Pietra è il mio nome (Narrativa Nord) di

Genova, 1601. La chiamano la Tunisina. La disprezzano. La temono. Ma è a lei che i genovesi si rivolgono se hanno bisogno d’aiuto. Perché quella donna sfuggente è una rabdomante: sa ritrovare gioielli rubati, persone scomparse; riesce a smascherare ladri, truffatori e assassini. Tutti credono sia la custode di un potere arcano; in realtà, il potere di Pietra sta nella sua mente acuta e nella do...

L'ombra di Pietra

L'ombra di Pietra di

È imprevedibile, astuta, senza paura. Ma soprattutto è donna. Per questo la temono.Genova 1606. Una spaventosa figura vestita di nero, il volto nascosto dietro una maschera da rapace, si muove nelle tenebre e miete vittime utilizzando uno strano micidiale cappio. Negli stessi giorni il pittore fiammingo Rubens, ospite presso palazzo Doria, scompare nel nulla, facendo temere il peggio. Se l’inda...