Il settimo cerchio (Le indagini del criminologo Brunello Dotti Vol. 4)

Il Male non ha confini, ma infinite facce. Può arrivare da qualsiasi luogo e qualsiasi epoca, perfino dalla notte dei tempi e da luoghi presidio del Bene. Addirittura da San Pietro.
Il criminologo montalcinese Brunello Dotti viene chiamato a indagare sulla scomparsa di una giovane insegnante. Insieme agli amici di sempre – il sostituto procuratore Augusto Coltelli e l’investigatore privato Effe – accetta l’incarico e presto scopre che alcune cose e certe persone non sono quelle che sembrano. Un segreto nella vita privata della ragazza e un oggetto nella sua stanza offrono a Brunello una giusta partenza, consentendogli la scoperta di decine di cadaveri che testimoniano di mutilazioni e torture, mentre qualcuno spia costantemente i suoi movimenti, cercando di fermarlo per difendere l’identità di un misterioso grande burattinaio.
Aiutato anche dall’amica Barbara, dalla ritrovata Tara e dal commissario Petrucci, il criminologo indaga in varie località italiane e francesi, proprio in quei luoghi dove trova le sue radici quella sanguinosa congiura che rischia di travolgere e schiacciare anche Brunello e tutti i suoi compagni. Poi un estremo e sibillino messaggio consente al criminologo di imboccare la pista giusta per impedire l’ultimo atto di quel complotto mirato a sottomettere il Vaticano e a cambiare per sempre il volto della Chiesa, con il mostruoso intento di sopprimere il Papa e sottometterla.
Così, grazie alla soluzione di complicati enigmi e alle minuziose ricerche storiche, si schiude lentamente davanti agli occhi del criminologo uno scenario mostruoso. Una tragedia di portata incalcolabile che Brunello riuscirà a impedire. Ma ad un prezzo molto caro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Maurizio Centini

Ragnatela (Le indagini del criminologo Brunello Dotti Vol. 3)

Ragnatela (Le indagini del criminologo Brunello Dotti Vol. 3) di

Terza complessa e avvincente indagine per il criminologo Brunello Dotti, che si trova a dover fronteggiare un nuovo serial killer insieme all'amico magistrato Augusto Coltelli.Tre orribili delitti che avvengono in luoghi diversi e molto distanti tra loro daranno il via a una lunga scia di sangue che nasconde le trame contorte di una mente gravemente malata e perseguitata da una mania ossessiva ...