Lezioni di Tango

Compra su Amazon

Lezioni di Tango
Autore
Giovanna Caraci
Editore
Giovanna Caraci
Pubblicazione
21 luglio 2013
Categorie
Una signora irreprensibile, bibliotecaria in pensione, moglie di un illustre Professore e madre impeccabile, viene ritrovata uccisa nottetempo davanti a un pub di dubbia fama, noto ritrovo di pusher. Da molti anni, abbandonato il teatro e le sue amate lezioni di tango, viveva ormai nell'ombra di una tranquilla routine: le piccole incombenze quotidiane, le passeggiate con il Professore, la Messa domenicale, sul viso sempre un amabile sorriso... quale segreto questo sorriso nascondeva?

La caserma era immersa in un inconsueto silenzio.
" Nell'ufficio del capitano si sono chiusi in cinque" pensò il piantone sollevando il capo perplesso, ma dalla porta non usciva un fiato ... silenzio assoluto; se non avevano nulla da dirsi, che cavolo stavano facendo là dentro ? cos'era quello strano rumore?
Nascose le parole crociate sotto il bancone, e restò in ascolto: dalla porta usciva solo un debole, continuo toc ... toc ... toc ...
Il capitano Mattei batteva ritmicamente la biro sulla cartella chiusa: toc ... toc ... toc...
Il tenente Cosimo Alfieri fumava, appoggiato alla finestra.
Il maresciallo De Carlo e in ragazzi della scientifica sedevano in silenzio, guardandosi la punta delle scarpe; scattarono in piedi quando il capitano buttò di colpo la biro sulla scrivania, come per alzarsi; ma poi restò incollato alla sedia, le labbra serrate, lo sguardo cupo carico della stessa domanda:
" Che ci faceva una signora così, in quel posto, a quell'ora?".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanna Caraci

Via delle Quattro Palle

Via delle Quattro Palle di

Nessun lettore è mai riuscito a indovinare dove si trovi questa strada romana, che esiste realmente ed è descritta con assoluta precisione: solo il nome è diverso. Qui, in una piccola tipografia anni '50, si consuma un orrendo delitto. Tra Placido, Assunta, gli operai - la Gioconda, Pellicano, Pecorino, Er Murena ... - poi un tale, er Prugna, che si aggira nel quartiere, Samir Abdullah, che ha ...