Il male veniva dal mare (Longanesi Narrativa)

Compra su Amazon

Il male veniva dal mare (Longanesi Narrativa)
Autore
Giuseppe Conte
Editore
Longanesi
Pubblicazione
6 giugno 2013
Categorie
Nizza, Baia degli Angeli, terzo decennio del XXI secolo. Nyamé Kumasi, un giovane cronista mezzo italiano e mezzo ashanti, e Marlon, un anziano senzatetto suo amico, scoprono sulla battigia il cadavere orribilmente deturpato di una giovane donna. Il commissario Cavallero, incaricato delle indagini, segue dapprima la pista del delitto a sfondo sessuale, ma nelle acque della Baia, dopo l’arrivo della meganave Sirena, compaiono muovendosi a velocità fulminea misteriose entità luminescenti, che si rivelano meduse di una specie sconosciuta. E quando un’altra ragazza viene rinvenuta morta sulla spiaggia, con tracce di veleno di medusa nel sangue, il commissario dichiara risolto il caso.
Per Nyamé e Asal Fortini, una studentessa di biologia ribelle a tutto e a tutti, quella soluzione del caso è solo apparente. Deve esserci dell’altro, qualcosa che supera l’evidenza. I due cominciano così una loro indagine che li metterà in contatto con inquietanti personaggi perduti nei labirinti del male, sino a una terribile rivelazione…
Con questa appassionante avventura, intrisa di mare e porti malfamati, Giuseppe Conte si misura con successo con il fanta-thriller, affrontando argomenti attuali come il degrado ambientale e sociale, o eterni come il confronto-scontro tra l’umano e il non umano, l’amore e il disamore, il potere e l’anarchia, la realtà e il mito.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giuseppe Conte

L'alchimista e l'albero della vita

L'alchimista e l'albero della vita di

Dalle pagine del diario di bordo di Sir Robbie Gray, una storia avvincente, quella di un viaggio compiuto nel 1783 nelle terre più pericolose e selvagge del Regno di Napoli.Uno sputo di case su una collina, un paesino con la sua putrida locanda dove nascono racconti maledetti che vedono come protagonista un uomo misterioso, un sopravvissuto a Chinon, il castello prigione dove furono trasportati...

Sesso e apocalisse a Istanbul

Sesso e apocalisse a Istanbul di

Giona Castelli, libraio genovese che ha appena dovuto chiudere la sua attività in crisi, accetta l’invito per un soggiorno a Istanbul da Veronica Solari, detta Vero, con cui ha una relazione tenuta segreta. Vero è una donna ricchissima, con un immaginario erotico fantasioso e scatenato, lettrice compulsiva di romanzi, sposata con un importante uomo politico. Il progetto della coppia è realizzar...

Amarella: La vera storia della bambina-cigno

Amarella: La vera storia della bambina-cigno di

«Giuseppe Conte ha una straordinaria disinvoltura naturale nel racconto d'avventura e spoglia la sua narrazione di ogni pesantezza, di ogni convenzione, di ogni stereotipo...»Le Monde«Con una testarda e amorosa pervicacia, Conte si è assunto la parte di ricordare cos'è la natura a un mondo che l'ha dimenticata: che cos'è il mare, che cos'è il vento, che cos'è un albero o una roccia.»Corriere de...