Il primo a uccidere

Torna la famiglia Malesani al completo: Flaminia, Massimo, Fabio e Valerio. Il primo a uccidere si apre con due eventi violenti: l’omicidio di una donna in un parcheggio e il pestaggio di Massimo, la cui ultima indagine, la morte di un giovane manovale caduto da un’impalcatura, ha messo a repentaglio la sua incolumità e quella di tutta la sua famiglia. Con Massimo parzialmente fuori uso, saranno la solita Flaminia e il burbero Fabio a condurre le indagini. Indagini che aprono collegamenti più vasti, ai quali manca sempre un passaggio logico, e che risolveranno solo indagando sulle storie personali dei vari protagonisti, vivi e morti, della vicenda.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sironi Paola

Bevo grappa (Impronte)

Bevo grappa (Impronte) di

Flaminia. che vive con la sua inconsueta famiglia ai margini di una Brianza benestante, è determinata a condurre una vita assolutamente normale. Massimo si muove con leggerezza in un'esistenza sregolata e irresponsabile, mantenuto dalle facoltose clienti della sua presunta "agenzia investigativa". Il caso porta nella loro vita un vero delitto da risolvere: l'omicidio di due ragazzi, apparenteme...

Donne che odiano i fiori (Impronte)

Donne che odiano i fiori (Impronte) di

Donne che odiano i fiori è il primo romanzo con protagonista Annalisa Consolati, ispettore di Polizia nel reparto Problem solving o “Desbrujà rugne” della Questura di Milano. Alla sua squadra, composta anche dall’estrosa Caterina, dal mite Vilnev e dal commissario Mastrosimone, è affidata l’indagine su un uomo stritolato da un anaconda e sul presunto suicidio di un’amica della vittima.L’ispett...