Hautot padre e figlio

Compra su Amazon

Hautot padre e figlio
Autore
Guy De Maupassant
Editore
Faligi Editore
Pubblicazione
13 maggio 2013
Categorie
Hautot è un ricco e rispettato proprietario terriero, vedovo, che muore accidentalmente durante una battuta di caccia. Sul letto di morte, prima di esalare l’ultimo respiro, rivela al figlio César di avere da anni una relazione con una giovane donna di Rouen, che non ha mai sposato per via di una promessa fatta alla defunta moglie. Hautot fa giurare a César di prendersi cura della ragazza, Caroline, e di aiutarla finanziariamente. César, nonostante sia distrutto dal dolore per la morte del padre, non vuole disobbedire al suo ultimo desiderio e si reca a Rouen per annunciare la triste notizia a Caroline. Qui scopre anche di avere un fratellastro, un bambino di cinque anni di nome Emile. Anche Caroline è sconvolta, ma invita César a restare a pranzo e a tornare il giovedì successivo a mezzogiorno, e il giovedì dopo ancora, proprio come faceva abitualmente Hautot padre. Non è un caso che questo racconto faccia parte di una raccolta che illustra amori un po’ fuori dal comune. In effetti, Caroline è una sorta di matrigna per César, nonché madre del suo fratellastro; nonostante ciò, tra i due giovani sembra nascere un sentimento delicato di tenerezza e l’invito rivolto da Caroline a César di prendere il posto del padre a tavola è implicitamente un invito a prendere il suo posto nella vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Guy de Maupassant

Bel-Ami

Bel-Ami di

“Aveva sempre l’aria di sfidare qualcuno, i passanti, le case, l’intera città, con l’eleganza da bel soldato piombato nella vita civile”Georges Duroy, che le amanti chiamano vezzosamente “Bel-Ami”, è un aitante giovane normanno che arriva nella capitale in cerca di fortuna. In breve la sua vitalità prorompente, inarrestabile e assetata di riconoscimenti – che ne fa una sorta di rilettura borghe...

Racconti e novelle (Grandi Classici)

Racconti e novelle (Grandi Classici) di

Guy de Maupassant, discepolo ideale di Flaubert, scrisse più di 300 tra racconti e novelle brevi, nella stragrande maggioranza dei casi tutti nel corso degli anni '80 del secolo; tranne pochissime eccezioni questi, prima d'esser pubblicati in volume vennero stampati singolarmente su giornali quotidiani d'importante tiratura dell'epoca, quali Le Gaulois, Gil Blas e Le Figaro. I suoi racconti ed ...

Bel-Ami

Bel-Ami di

Nella Parigi di fine 800 un giovane arriva dalla provincia alla ricerca del successo. È ambizioso e spregiudicato, ma soprattutto è incredibilmente affascinante. Mogli di personaggi di spicco e grandi dame dell'alta società cadono ai suoi piedi per diventare sue complici e sostenitrici. Questa è la storia di Georges Duroy, noto in tutti i salotti della capitale come Bel-Ami, e della sua ascesa ...

Una vita (Einaudi tascabili. Classici)

Una vita (Einaudi tascabili. Classici) di

Una vita , pubblicato per la prima volta nel 1883, ripercorre l'esistenza di una giovane sensibile e sognatrice, Jeanne le Perthuis, un «cuore semplice» di grande candore, con un'inesauribile capacità di amore e sacrificio. Raccontando un destino femminile che corre verso la sventura con intima compassione senza mai cadere nel patetico, Maupassant ha disegnato una delicata trama narrativa, di c...

Mont-Oriol

Mont-Oriol di

Fra intrighi amorosi e speculazioni finanziarie, l'ingenua Christiane Andermatt approderà con orgoglio alla scoperta di sé.

La pace coniugale

La pace coniugale di

Commedia in prosa in due atti. Madame de Sallus ormai rassegnata ai tradimenti del marito, confida al proprio amante di essere esasperata: il conte pare infatti intenzionato a tornare con lei. L'unica alternativa per i due amanti sembra essere la fuga, ma un'insolita pace coniugale verrà sancita e nessuno avrà da obiettare...