Un'amara verità (biblioteca del giallo)

Compra su Amazon

Un'amara verità (biblioteca del giallo)
Autore
Mario Falcone
Editore
Atmosphere Libri
Pubblicazione
13 marzo 2013
Categorie
Quando il vice questore Mara Tusciano si ritrova di fronte al cadavere della bella Alessia Doriani, ufficialmente laureanda in Lettere e Filosofia, in realtà una richiestissima escort di professione, pensa che si tratti di un delitto come tanti altri. E sarebbe pure vero se non fosse per quel granellino di sabbia che, fin da subito, s’insinua con la pericolosità di un virus all’interno del meccanismo investigativo e grazie al quale, Mara si convince che in quella storia nulla è come appare. Col trascorrere dei giorni, l’indagine, che si dipana in una Messina bagnata da una pioggia ossessiva, ora violenta, ora sottile, quasi volesse lavare a ogni costo lo sporco che invade le strade e le anime delle persone che la abitano, risucchierà completamente il vice questore Tusciano in un pericoloso e doloroso gioco di specchi, coinvolgendola, come persona e come poliziotto, a tal punto da costringerla a fare i conti con le ombre del proprio tormentato passato.
Mario Falcone ritorna con il suo secondo romanzo nella Messina dove è nato e cresciuto, per raccontarci una storia sul decadimento morale del nostro tempo, tra sesso, gioco d'azzardo, droga e violenza. Grazie a una sensibilità fuori dal comune, e a una capacità narrativa pari a quella dei grandi maestri del giallo, Falcone alterna momenti meditativi a impennate di pura azione, consegnandoci un ritratto di un’umanità malata, ma pur sempre umana.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mario Falcone

L'alba nera

L'alba nera di

«L’inferno dura trentuno secondi.Solo trentuno secondi.E ora su Messina piove a dirotto.Una pioggia sporca, che inzuppa i pigiami e le carni. La terra di tanto in tanto è scossa dagli ultimi brividi, come una bestia trafitta nell’oscurità della sua tana. A un tratto, il fungo nero e denso che grava sulla città comincia a diradarsi, lasciando spazio a un giorno timido e lattiginoso, e gli occhi ...