La bussola amorosa (Tascabili. Noir)

Un romanzo libertino che racconta la spericolata iniziativa erotico-sentimentale di una ventenne imparentata con la protagonista di Storia di O di Pauline Réage e la Valentina di Crepax. Silvana, l’eroina de La bussola amorosa, durante un fantastico viaggio in autostop lungo l’autostrada Roma-Genova, è travolta da una spericolatissima serie di incontri con maschi, disinibiti o nevrotici, con cui vive fulminanti, drammatiche e imprevedibili relazioni corporali e morali. La ragazza, come l’eroina di una famosa novella del Decamerone, passa attraverso molte braccia e molti letti. L’autostrada, colonna vertebrale dell’Italia ormai travolta dalla (e coinvolta nella) civiltà di massa, è il territorio di una catena di picaresche e oniriche competizioni che aiutano Silvana a trovare la bussola per orientarsi nell’accidentato percorso dell’amore e dell’eros.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Paolo Lingua

I Doria a Genova. Una dinastia mancata (Liguria storica)

I Doria a Genova. Una dinastia mancata (Liguria storica) di

Nella complessa vicenda della storia di Genova, se se ne approfondiscono gli elementi economici, politici e soprattutto antropologici, si capisce subito che non sarebbe stato possibile passare da un regime comunale a una signoria o a un principato, come invece avvenne in molti altri casi, come per una sequenza naturale. A Genova nessuno avrebbe sopportato un “capo”, un signore assoluto: l’oliga...

Andrea Doria. Principe e pirata nell'Italia del '500

Andrea Doria. Principe e pirata nell'Italia del '500 di

Se Machiavelli lo avesse conosciuto forse si sarebbe ispirato a lui quale modello per il suo Principe; ma non ebbe il tempo né il modo, se non una sola volta, e di sfuggita. Più stretti invece i legami del Doria con Guicciardini, anche se fra i due non corse mai buon sangue. Andrea Doria aveva la tempra del corsaro, il fascino del principe, la lucidità dell’uomo di Stato. Nato povero, cadetto d...