La moneta infame

Compra su Amazon

La moneta infame
Autore
Gian Carlo Ragni
Editore
Fratelli Frilli Editori
Pubblicazione
24 febbraio 2013
Categorie
Martedì 20 marzo 1685, notte di plenilunio: una finestra spalancata, un corpo che vola giù, nella strada deserta. Un cadavere che stringe tra le mani una moneta.
Disgrazia? Suicidio? Omicidio?
Diego e Ferdinando Ponce de León, nuovamente a Genova al seguito dell’ambasciatore di Spagna, si ritrovano coinvolti, loro malgrado, in un nuovo affaire dai risvolti inaspettati. Infatti, partendo proprio dalla moneta stretta tra le dita della vittima, si dipana un’indagine molto più complessa del previsto: nuovi morti ammazzati, traffici illeciti, veleni, frati stravaganti, alchimisti, mercanti di schiavi, puttane e altri personaggi si susseguono a complicare la vita dei due fratelli.
Su e giù per le crêuze di Genova, qualche puntata al di là dell’Appennino, ai confini della Repubblica, un viaggio a Venezia e, finalmente, viene individuato il misterioso filo che collega gli strani indizi.
Così, tra colpi di scena e imprevedibili capovolgimenti di situazioni (nessuno è quello che appare!) il romanzo si risolve con un epilogo inaspettato anche per i Ponce de León.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Gian Carlo Ragni

Il cadavere di piazza Banchi (Supernoir)

Il cadavere di piazza Banchi (Supernoir) di

Chi era veramente Alessandro Stradella? Il musicista ricevuto con tutti gli onori nelle corti di mezza Europa o un seduttore di nobili maritate? L’artista amico di Luigi XIV, di Cristina di Svezia e di Leopoldo d’Austria o un abile truffatore che ha saputo raggirare persino il papa? Quale tremendo segreto custodiva? Perché è stato assassinato la notte del 28 febbraio 1682 sul sagrato della chie...