La pallottola silenziosa (eNewton Zeroquarantanove)

"Scoprire il colpevole di un delitto è come cercare una verità scientifica nascosta". Per provare quanto sia giustificata questa affermazione di partenza, Reeve ci presenta una collezione dei primi "casi" brillantemente risolti dall'''investigatore scientifico" Craig Kennedy con l'aiuto del suo fedele amico, il giornalista Walter Jameson. In ognuno dei "casi" gioca un ruolo determinante la criminologia; ma anche l'intuito e l'inventiva di Kennedy hanno la loro parte nel guidare il processo deduttivo verso la soluzione. Ne risulta un'opera decisamente particolare, capace di coinvolgere ogni volta il lettore fino alla conclusione del "caso" illustrato; conclusione che, come è di rigore in un giallo con le carte in regola, è sempre tanto rapida quanto imprevedibile.


Arthur B. Reeve
(1880-1936), avvocato e giornalista americano, è famoso per aver creato, con questo libro, il personaggio di Craig Kennedy, che venne accolto dalla critica dell'epoca come lo "Sherlock Holmes americano".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo