La tigre e la farfalla

“Nessuno, benché potente, può impedire ai fiori di aprirsi, al sole di nascere ogni mattina. Nessuno può rispedire nel nulla il bacio che Nathan ha dato a Deah, neppure Dio.
Tutto quello che avviene entra una volta per sempre nel libro della vita.”
Una famiglia della buona borghesia: l’impossibilità di comunicare tra genitori e figli, i rapporti difficili, gli affetti esasperati dalla gelosia fra i due gemelli Nathan e Lidia e la sorella minore Deah, il colpo di scena del destino, il rapporto vita-parola.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo