Delitto al Pinot Nero

Compra su Amazon

Delitto al Pinot Nero
Autore
Laura Giallo
Pubblicazione
12 dicembre 2012
Categorie
Riccardo Simmeli, ricco proprietario dell’azienda vinicola Simmeli & Bufatti, viene trovato morto nella sua biblioteca in un freddo mattino d’ottobre. Il medico legale non ha dubbi sulla causa della morte: un bicchiere di Pinot nero pieno di arsenico ritrovato accanto al cadavere.



Chiamato ad Alghero per indagare sull’omicidio, il commissario Davide Delonghi è convinto di aver davanti un compito facile. La vittima lascia tutto all’unico nipote, Alessandro, un affascinante scapestrato pieno di debiti. Chi meglio di lui può ricoprire il ruolo dell’assassino? Sin dal primo interrogatorio, però, risulta chiaro che l’erede universale di Riccardo non può essere responsabile del delitto.



Davide si trova così a dover sbrogliare un caso intricato in cui tutte le persone vicine alla vittima sono sospettate e sospettabili. Quando scopre che anche Arianna, la bellissima fidanzata di Alessandro, ha qualcosa da nascondere, Davide si trova combattuto tra la necessità di compiere il suo dovere e quello di proteggerla.



"Delitto al Pinot Nero" è un giallo brillante che terrà con il fiato sospeso i lettori fino all’inaspettato finale. Imperdibile per tutti gli amanti del giallo classico.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Laura Giallo

Delitto ad Alghero

Delitto ad Alghero di

Davide Delonghi è sul punto di realizzare il suo sogno di sposare Arianna Monreale. E’ convinto che nulla potrà impedire il matrimonio, ma non ha fatto i conti con il destino… Quando la giovane cugina di Arianna viene trovata morta in salotto, avvelenata da una tisana contenente atropina, Davide accetta di condurre le indagini. Quello che non sa è che la ricerca del colpevole lo porterà a scop...

Il Fantasma di Ballyn Mannor

Il Fantasma di Ballyn Mannor di

Emma Martini sogna da sempre di visitare un’antica dimora scozzese. Ecco perché, quando riceve un invito dai proprietari di Ballyn Mannor, un maniero situato sulle Orcadi, accetta con entusiasmo. Al suo arrivo Emma si ritrova in una brughiera cupa e nebbiosa che l’affascina, così come l’interno della casa, un luogo che appare intrappolato nel passato. Emma si prepara a trascorrere un rilassante...