I sassi

Terza edizione per una perla. Terza edizione per un romanzo nato dalle mani dello scrittore Sacha Naspini, che ci accompagna in un viaggio tra passato e presente. Una trama crudissima, piena di astio e vecchi rancori, dove amore e odio si rincorrono e sono elementi inscindibili l’uno dall’altro. Un romanzo a cui la definizione di noir va stretta; a cui ogni tipo di definizione va stretta. Un gioiello partorito narrando la storia di un vecchio antiquario, di una prostituta, di un sicario e di due giovani amanti fuggiti alla ricerca della felicità, ma che incontreranno durante la loro fuga la spietatezza del destino che prevede per loro un muro di Sassi e vendetta. La fuga, il racconto, la morte e i sassi - un connubio di elementi in apparenza lontani tra loro, ma che Sacha Naspini lega in questo romanzo e, rapiti dalla sua lettura, quasi non vien voglia di staccarsene.
Carcello “BodyCold” Enzo

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sacha Naspini

Il gran diavolo: I signori della Guerra Vol.II (Rizzoli Max)

Il gran diavolo: I signori della Guerra Vol.II (Rizzoli Max) di

I colpi d’artiglieria sovrastano il fracasso del metallo delle armature e le grida dei soldati all’attacco. Della guerra e della morte, però, non ha paura Giovanni: lui è un Medici, nelle sue vene scorre sangue nobile, ma combattivo e fiero, e ogni giorno affronta il nemico alla testa delle più feroci truppe mercenarie d’Italia, le Bande Nere.Il campo di battaglia è grigio, freddo, immerso nell...

Ciò che Dio unisce (Avantiveloce)

Ciò che Dio unisce (Avantiveloce) di

Una coppia di fidanzati si sposa. E fin qui tutto bene. Dopo una festa bellissima i due raggiungono la loro nuova casa in collina - enorme, e isolata. Vogliono solo passare la prima notte di nozze insieme e la mattina dopo partire per un lungo viaggio intorno al mondo. Ma subito si accorgono che c'è qualcosa di strano: qualcuno ha preparato degli scherzi di benvenuto. All'inizio è divertente, m...

Le Case del malcontento

Le Case del malcontento di

Con una lingua piena di venature dialettali, ma classica e allo stesso tempo straordinariamente letteraria, Sacha Naspini crea una storia potentissima, un’epopea del margine che si fa universale.Un romanzo che gioca con suggestioni care al thriller psicologico, al gotico rurale e al memoir storico. Un’indimenticabile Spoon River dei nostri giorni.C’è un borgo millenario scavato nella roccia de...