Per il mio Angelo (Rough)

Compra su Amazon

Per il mio Angelo (Rough)
Autore
Giuseppe Ampola
Editore
Koi Press
Pubblicazione
21 ottobre 2012
Categorie
New York, 20 Dicembre 2010

La Grande Mela è stretta in una morsa di ghiaccio. A pochi giorni dal Santo Natale un cruento assassinio si abbatte sulla comunità ecclesiale. Edward Makanzie, vescovo della cattedrale di St. John the Divine, pochi minuti prima della funzione serale appare agli occhi dei fedeli crocifisso sopra l'altare; sul torace è stata incisa una croce rovesciata.
Kenny Cox, detective del secondo distretto, è chiamato a risolvere il caso, ma proprio per l'insolita violenza dell'omicidio decide di interpellare Clark Taylor, un suo vecchio amico ex profiler dell'FBI ormai in pensione.
Il caso si prospetta più complesso del previsto e le analisi comportamentali di Clark risulteranno per Kenny fondamentali nel cercare di evitare il continuo susseguirsi di spargimenti di sangue.
L'assassino sta seguendo un antico rituale: l'enigma poetico "la croce di Savonarola", e non sembra intenzionato a fermarsi.

* * *

Opera prima per Giuseppe Ampola alle prese con un romanzo nel classico stile del poliziesco americano.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giuseppe Ampola

Destino sbagliato

Destino sbagliato di

*** Dall'autore del best seller digitale "Per il mio Angelo" un nuovo thriller ambientato nella Grande Mela ***Se avessi l’opportunità di accrescere la tua notorietà stroncandone un’altra, lo faresti? Per Angela Flores è all’ordine del giorno: una donna insicura, ma abilmente capace di nascondere le proprie debolezze quando indossa i panni della cinica regina della cronaca rosa americana. E qua...

Viscere

Viscere di

Dall'autore di "Per il mio Angelo" e "Destino sbagliato".Prima o poi, giunge una condizione in cui dobbiamo affrontare noi stessi, una condizione che non dà respiro e che sopprime la coscienza negli angoli più cupi del proprio Io. Una condizione che non conosce le diseguaglianze, che non distingue tra bontà e malvagità perché essa è in grado di capovolgere questa condizione. Ognuno di noi, prop...