La Bolla d'oro (La memoria)

Il professor Bosconi, specialista di cose bizantine, svanisce nel nulla, nelle tappe di una trasferta negli archivi dei monasteri ortodossi del Monte Athos. Si stava occupando di verificare l’autenticità di una preziosa crisobolla, sigillo aureo dell’impero bizantino, per conto di un grosso istituto bancario. L’intraprendente Teresa Nitti, «una che risolve problemi», affida al suo vecchio compagno di studi Carlo Donna l’incarico di ritrovarlo. Inizia così il viaggio-ricerca di Carlo alla scoperta dell’universo chiuso e infinito dei monaci barbuti che abitano quei luoghi.
Sorprese e colpi di scena in una narrazione che mescola perfettamente resoconto di viaggio e giallo d’azione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sergio Valzania

Dunkerque: 26 maggio-4 giugno 1940: storia dell'operazione Dynamo

Dunkerque: 26 maggio-4 giugno 1940: storia dell'operazione Dynamo di

«Alle 23.30 del 2 giugno, il capitano di vascello William Tennant trasmise il secco messaggio "BEF evacuato" all'ammiraglio Bertram Ramsay, che dirigeva l'operazione Dynamo dal castello di Dover. Si dichiarava in quel momento il pieno successo della maggiore manovra anfibia mai realizzata fino ad allora.» In pagine avvincenti come un romanzo d'azione, Franco Cardini e Sergio Valzania ci raccont...

Sparta e Atene: Il racconto di una guerra (Alle 8 della sera)

Sparta e Atene: Il racconto di una guerra (Alle 8 della sera) di

Sergio Valzania, storico della guerra, racconta cosa successe tra ateniesi e spartani nella guerra peloponnesiaca per l'egemonia e come Sparta e Atene rovinarono entrambe.

I dieci errori di Napoleone: Sconfitte, cadute e illusioni dell'uomo che voleva cambiare la storia (Le scie)

I dieci errori di Napoleone: Sconfitte, cadute e illusioni dell'uomo che voleva cambiare la storia (Le scie) di

"La storia ha una sua natura sfuggente ed elusiva, tende a non dichiarare le proprie leggi. Individuare i momenti nei quali Napoleone avrebbe potuto indirizzare in modo diverso la sua avventura, incanalandola verso un esito migliore, rischia di risultare arbitrario. Ma il tentativo non è inutile in vista della comprensione politica e umana di una delle vicende più affascinanti della storia mode...