Notti di guardia: Il primo caso di Massimo Dighera, il medico rianimatore. Un'indagine che punta alla vita (Ponte alle Grazie Romanzi)

Compra su Amazon

Notti di guardia: Il primo caso di Massimo Dighera, il medico rianimatore. Un'indagine che punta alla vita (Ponte alle Grazie Romanzi)
Autore
Giuseppe Naretto
Editore
Ponte Alle Grazie
Pubblicazione
4 ottobre 2012
Categorie
Il dottor Massimo Dighera lavora nella rianimazione di un grande ospedale. Una notte, nel suo reparto viene ricoverato Aldo Martinez, vittima di un gravissimo incidente stradale. Per uno come Dighera, stare al fianco chi lotta tra la vita e la morte è storia di tutti i giorni, ma di fronte a quest'uomo ammutolito, immerso nel suo sonno indotto, in lui scatta qualcosa: sente il bisogno di capirci di più. Perché un manager in carriera, di ritorno da un viaggio d'affari, si getta all'improvviso contro un TIR? E di chi è la voce disperata che chiama in reparto, chiedendo notizie di lui?
Ha così inizio un'indagine che dal letto d'ospedale passa al luogo dell'incidente, per arrivare a Londra e tornare molto, forse troppo vicino. Abituato a confrontarsi con la sinistra prossimità della morte, dibattuto tra la realtà asettica e rarefatta del reparto d'ospedale e quella opaca e compromessa della vita - anche della sua - Dighera sperimenta il disorientamento che si prova, talvolta, di fronte alla nudità del cuore di un altro essere umano: forse vittima, forse carnefice, forse entrambe le cose.
Notte dopo notte, mentre il corpo di Martinez inizia a rispondere alle cure, Dighera si ritrova sempre più impigliato nei tormenti della sua anima, fino al punto in cui viene da chiedersi se la verità sia così importante e se non sia meglio tornare a essere, semplicemente, un medico che salva una vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo