Il delitto di lord Arturo Savile

Compra su Amazon

Il delitto di lord Arturo Savile
Autore
Oscar Wilde
Editore
E-text
Pubblicazione
1 ottobre 2012
Categorie
Dall'incipit del libro: "Era l'ultimo ricevimento di lady Windermere, alla vigilia della primavera. Bentink House, più dell'usato, brulicava di visitatori. Sei membri del ministero eran venuti direttamente dopo l'udienza dello speaker, con tutti gli ordini e le decorazioni. Le belle donne indossavano i più eleganti costumi e, in fondo alla sala dei quadri, la principessa Sofia di Carlsrühe, grossa dama del tipo tartaro, con occhietti neri e stupendi smeraldi, parlava con voce stridente un pessimo francese e rideva senza ritegno di quanto le si dicesse. La società, certo, presentava uno strano miscuglio: superbe mogli di Pari e violenti radicali discorrevano insieme affabilmente: predicatori popolari e scettici famosi faceano gruppo. Uno sciame di prelati incalzava da un salone all'altro, quasi dandole la caccia, una prima donna vistosa. Sulla scala eran raccolti vari membri dell'Accademia reale, travestiti da artisti, e la sala da pranzo, fu un momento zeppa di genii. Era insomma una delle più splendide veglie di lady Windermere, e la principessa vi si fermò fino a dopo le undici e mezzo. Partita lei, lady Windermere tornò nella galleria dei quadri, dove un famigerato economista esponeva in tono solenne la teoria scientifica della musica a un virtuoso ungherese spumante di rabbia. Lady Windermere prese a discorrere con la duchessa di Paisley."

Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare.

Questo e-book aiuta il sito di Liber Liber, una mediateca che rende disponibili gratuitamente migliaia di capolavori della letteratura e della musica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Oscar Wilde

Aforismi mai scritti

Aforismi mai scritti di

Fulminanti, geniali, sublimi, aggressivi, mordaci, dissacranti, esilaranti, terribili, malinconici e tragici, questi aforismi Oscar Wilde non li ha scritti mai.Troppo ribelle ed elegante per concepire cataloghi ed elencazioni degli straripamenti del suo spirito d’eccezione, da tempo paradossalmente – e wildianamente – quest’uomo modernissimo sopravvive più per l’intelligenza delle sue battute c...

Il ritratto di Dorian Gray (Garzanti Grandi Libri)

Il ritratto di Dorian Gray (Garzanti Grandi Libri) di

A spiegare il successo duraturo di questo libro non bastano né il talento letterario né le qualità istrionesche di quell’irriducibile eccentrico che fu Oscar Wilde. La popolarità del romanzo – che la società letteraria accolse al suo apparire, nel 1891, con sufficienza e disapprovazione – si deve al rapporto che esso riuscì a instaurare con i lettori e, ovviamente, alla feroce e sublime critica...

Il ritratto di Dorian Gray (eNewton Classici)

Il ritratto di Dorian Gray (eNewton Classici) di

Introduzione di Masolino D’AmicoCon un profilo di Oscar Wilde scritto da James JoyceEdizione integraleIl sogno di possedere un ritratto che invecchi al suo posto, assumendo i segni che il tempo dovrebbe tracciare sul suo volto angelico, diviene per Dorian Gray una paradossale, terribile realtà. Ma non saranno tanto le tracce del tempo che passa a fermarsi sul dipinto di quel bellissimo giovane,...

L'importanza di chiamarsi Ernesto - Il ventaglio di Lady Windermere - Una donna senza importanza - Un marito ideale (eNewton Classici)

L'importanza di chiamarsi Ernesto - Il ventaglio di Lady Windermere - Una donna senza importanza - Un marito ideale (eNewton Classici) di

Introduzione di Masolino d’AmicoPremesse di Mario Bussagli, Lucio Chiavarelli e Paolo NoriTraduzioni di Aldo Camerino, Lucio Chiavarelli e Ginevra VivanteEdizioni integraliL’importanza di chiamarsi Ernesto, considerato da molti il capolavoro di Oscar Wilde, debuttò trionfalmente a Londra il 14 febbraio del 1895. Raffinato e provocatorio come sempre, con la storia di Ernesto, dandy conteso da tu...

Il fantasma di Canterville (Nuovi acquarelli)

Il fantasma di Canterville (Nuovi acquarelli) di

Il fantasma di Canterville, un piccolo capolavoro di Oscar Wilde il cui racconto è giocato con l'irresistibile umorismo che fa di lui uno degli scrittori più amati dal pubblico. Lo scontro emblematico tra la materia e lo spirito: da una parte gli americani, con il loro pragmatismo, e dall'altra la vecchia aristocrazia inglese grondante di tradizioni. Nel volume anche: Il Principe Felice e Il Pe...

La sfinge senza segreti (I corti di Alphaville)

La sfinge senza segreti (I corti di Alphaville) di

Lo scrittore britannico Oscar Wilde (1854 – 1900), accanto alle sue celebri opere teatrali e al romanzo "The picture of Dorian Gray", autentico (o quasi) manifesto del movimento letterario decadentista, è autore di un pugno di raccolte di racconti, due dei quali, "La sfinge senza segreti" (The sphinx without a secret) e "Il milionario modello" (The model millionaire), vengono qui presentati. Qu...