Come uccidere mia moglie

Compra su Amazon

Come uccidere mia moglie
Autore
Adelindo Moriconi
Editore
Edizioni Simple
Pubblicazione
1 ottobre 2012
Categorie
La giovinezza viene una sola volta nella vita. Perché non godersela?
Cerca l’attimo. Cerchiamo l’attimo. Cerchiamo le opportunità, i frutti ed i fiori che la giovinezza ci offre. Nel cogliere i fiori potremo trovare delle spine ed alcuni frutti saranno acerbi, incerti e dubitativi saranno i nostri primi comportamenti, gli approcci alle cose ed alle persone, al mondo che ci circonda; tuttavia dobbiamo osare, fare un piccolo passo al di là della gamba, avere una grande fiducia in noi stessi consapevoli che ci sono più luci che ombre intorno a noi.
Illuminiamo la nostra vita!
“Afferriamo” i sapori ed annusiamo i profumi che essa ci offre.
Cerchiamo sempre ed in continuazione, giorno dopo giorno, ora dopo ora, motivazioni atte a soddisfare un desiderio mentre operiamo nella quotidianità.
Sbricioliamo la monotonia.
Disturbiamo gli altri e noi stessi. Siamo attivi.
La morte ci deve trovare vivi; ci deve bussare sulle spalle, chiedere il permesso di arrivare…
“Aspetta un secondo signora, devo fare un’ultima cosa, devo dare un calcio nel sedere al mio vicino di casa che mi è antipatico e permettimi di baciare quella rosa rossa, là in giardino, è sola e…” Così voglio morire; mentre sto baciando un fiore, annusando l’ultimo profumo della vita. Desidero raccontarvi una particolare storia d’amore… un feroce assassino… ed un colpevole solo all’ ultima pagina.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo